Resta in contatto

News

Con il lottatore Romero la difesa sarà meno ballerina

L’argentino classe 1998 arriva a Bergamo dalla Juve, prestito biennale con diritto di riscatto che può trasformarsi in obbligo

Con prestito oneroso a 2 milioni di euro, che possono salire a 4 al verificarsi di determinate condizioni, la difesa nerazzurra si è blindata a dovere. Il reparto messo più in discussione nelle passate stagioni, per il gioco di mister Gasperini improntato all’attacco e per alcuni errori di troppo dei singoli, adesso può contare su un lottatore d’eccellenza come Cristian Romero, giovane ma già esperto.

REPARTO COMPLETO. Fisicità, velocità e grande carica agonistica in marcatura sono i tre punti di forza del difensore argentino, come analizza Tuttosport. Con il suo approdo a Zingonia l’Atalanta può contare su una doppia difesa a 3: Caldara, Sutalo, Romero, Djimsiti, Palomino e Toloi; il reparto può ora dirsi completo. L’esterno d’attacco classe 2002 Arwan Mediero sarà invece aggregato alla Primavera.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Altro da News