Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Coronavirus: Lombardia, tamponi più che raddoppiati, casi un po’ meno

Più del doppio dei tamponi oggi in Lombardia, coi casi che non sono però raddoppiati: la percentuale di positivi scende all’8,5%

Dati sempre a rischio di zona rossa in Lombardia nel bollettino Coronavirus odierno, quello di martedì 9 marzo. Dai 2.301 casi positivi di lunedì siamo passati ai 4.084 attuali, a fronte però di 47.619 tamponi anziché 22.996. La percentuale di positivi rapportati ai test processati è quindi in discesa: rasentava il 10, ora è dell’8,5%. Ma si tratta pur sempre di una situazione da tenere sott’occhio, anche perché gli ospedali vedono salire il numero dei ricoverati.

CORONAVIRUS IN LOMBARDIA: DATI E CASI. In Provincia di Bergamo c’è un rialzo, dai 199 infettati ufficiali di 48 ore fa ai 275 delle ultime 24, ma è l’ovvia conseguenza del diverso numero di tamponi, che nel fine settimana calano regolarmente in modo sensibile. Dei 47.619 dell’aggiornamento del Pirellone, 30.006 molecolari e 17.613 antigenici. Dei 4.084 positivi, 116 lo sono debolmente. L’incremento di guariti e dimessi è pari a 1.807, per un totale di 529.166, di cui 4.502 dimessi e 524.664 guariti. Nei reparti di terapia intensiva, 14 posti occupati in più (in tutto 611), mentre negli altri ce ne sono 5.416 (+216). I 63 morti (ieri 52) fanno salire il dato dall’inizio della pandemia a 28.853. In Bergamasca sono 37.937 i casi accertati e 3.430 i decessi (oggi 1) dal 23 febbraio scorso.

CORONAVIRUS IN ITALIA. In Italia i nuovi contagi sono 19.749 con 376 morti, a fronte dei 13.902 con 318 decessi di ieri. Il dato generale lordo è pari a 3.101.093, le vittime finora sono state 100.479. 2.756 i pazienti in terapia intensiva per il Covid, 56 più di ieri nel saldo tra entrate e uscite: nelle ultime 24 ore, registrati 278 ingressu (ieri erano 231). Nei reparti ordinari ci sono invece 22.393 ricoverati, in aumento di 562. Cala dal 7,5% di ieri al 5,7% di oggi, al contrario, il tasso di positività: i tamponi eseguiti sono stati 345.336, quasi il doppio rispetto a ieri. Tra le Regioni, sul podio, dietro il Pirellone ci sono la Campania a 2.709 e l’Emilia Romagna a 2.429. Restano a oggi, martedì 9 marzo, in isolamento domiciliare 453.734 pazienti (+6.350). Sono 12.999 le persone guarite o dimesse.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News