Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Italiano: “Atalanta distratta dalla Champions? No, sarà la solita Dea”

Spezia

Italiano: “Se avremo lo stesso atteggiamento avuto con altre big potremo fare risultato

Il tecnico dello Spezia Vincenzo Italiano ha parlato in conferenza stampa della sfida di domani sera in programma a Bergamo. Ecco alcuni dei passaggi più interessanti regalati dall’allenatore siciliano.

RICORDI DI NOVEMBRE  “All’andata, anche se è finita 0-0, penso sia stata una gara bellissima, combattuta a viso aperto con occasioni da una parte e dell’altra. E’ stata una gara bella e penso che debba essere quello l’atteggiamento nostro per la gara di domani. Siamo stati sempre attenti, sempre concentrati, abbiamo cercato di limitare al massimo uno squadrone come l’Atalanta e cercheremo almeno dal punto di vista dell’atteggiamento di riproporre quel tipo di gara”

TESTA AL REAL?  “Un’Atalanta distratta dalla Champions? No. Penso che si stia ripetendo quello che è successo all’andata con loro che qualche giorno dopo avrebbero affrontato il Liverpool. Quindi io non ho visto la squadra in campo distratta. E’ la stessa situazione. Mi aspetto la solita Atalanta, una squadra che negli ultimi anni sta davvero facendo grandi cose, una squadra che esprime un calcio spettacolare, bellissimo. Complimenti alla società, al mister che stanno facendo veramente grandissime cose. Credo siano importanti i tre punti e penso che la Dea arrivi concentratissima a questa gara. Di questo ne sono convinto”.

GRANDI PARTITE CON LE BIG  “In queste gare dove abbiamo fatto una gran bella figura penso che sia stato alzato il livello di attenzione nella percezione del pericolo. Se noi interpretiamo la partita in questo modo, se scendiamo in campo con la consapevolezza che possiamo sì subire l’avversario perchè è più forte di noi ma lo affrontiamo con un certo tipo di atteggiamento allora possiamo fare risultato come accaduto nelle precedenti gare”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News