Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Buffon, è ufficiale: niente Atalanta, c’è il ritorno a Parma

Il portiere lascia la Juventus per tornare al suo primo amore calcistico, la sua vera rampa di lancio: pronto un biennale con bonus al Parma

Con l’età, si sa, si diventa più sentimentali. A costo di ripartire dalla serie B in una neo retrocessa. Se gli agganci di Gianluigi Buffon all’Atalanta, benché vociferati con insistenza, sono sempre e comunque stati all’intersezione del labile col nullo, oggi, lunedì 14 giugno, cadono del tutto. L’ex portiere della Nazionale, abbandonata la Juventus, si accasa al Parma da cavallo di ritorno di lusso.

BUFFON: NIENTE ATALANTA, VA AL PARMA. Il quarantatreenne carrarese, in vacanza tra Forte dei Marmi e li Stati Uniti, ha raggiunto l’accordo direttamente col presidente e proprietario USA del club ducale, Kyle Krause. A suggellare l’intesa col suo primo amore calcistico e la sua prima vera rampa di lancio, che l’aveva acquistato tredicenne dal Bonascola per farlo esordire il 19 novembre 1995 al “Tardini” contro il Milan sotto Nevio Scala, un contratto biennale con premio in caso di promozione, la fascia di capitano e un ruolo nello staff tecnico alla scadenza.

65 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

65 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Calciomercato