Resta in contatto

News

Ancora Gasperini: “Domani non possiamo solo subire. Ilicic determinante…”

L’allenatore dell’Atalanta ha presentato in conferenza stampa la sfida di campionato contro l’Inter di domani pomeriggio

DZEKO E CO – “Abbiamo incontrato degli attaccanti forti, dobbiamo cercare di limitarli e sapere che possono dare fastidio. Dobbiamo però metterci del nostro per provare a dar fastidio, altrimenti corri solo il rischio di subire. Vedo in generale un cambiamento di mentalità… anche le altre partite sono aperte, tutte le squadre sono in grado di segnare”.

ESTERNI – “Partita che si decide sulla fascia? A Crotone ho giocato con quattro esterni, che coprivano e attaccavano. Chi lo sa che non possa farlo anche quest’anno, se lo fai con gli attaccanti hai un atteggiamento, mentre se usi gli esterni di difesa ne hai un altro. Ogni partita fa storia a sé”.

BICCHIERE NERAZZURRO – “Il nostro bicchiere è pieno o vuoto? Per me è sempre mezzo (ride, ndr). Cerco di vedere sempre la parte piena, sperando di riempire quella vuota”.

DIFESA – “Nella difesa a quattro Djimsiti e Toloi hanno qualcosa in più. Palomino si è adattato e ha fatto dei progressi incredibili. Scalvini è un giocatore giovane e di prospettiva, cercheremo in qualche modo di inserirlo quando sarà possibile. Rappresenta il futuro, ha una tecnica che può giocare da ogni parte. Lovato? E’ abbastanza duttile, più simile a Djimsiti”.

CENTROCAMPO – “Tutto è possibile. Anche vedere un centrocampo a cinque. Non è proprio il mio disegno di calcio. Le gerarchie? Non c’è nessuno di intoccabile, Freuler e de Roon hanno sempre dato un risultato soddisfacente, Koopmeiners è molto valido e capace. Farli giocare tutti e tre insieme per me è un problema, per la mia visione di calcio. Ma non ho detto che non sia possibile”.

SASSUOLO – “Rispetto alla partita di Salerno c’erano cinque cambi iniziali. Con le cinque sostituzioni hai più possibilità, non conta molto chi parte dall’inizio. Le gare ormai le giochi con quattordici o quindici giocatori di movimento. Con i tre cambi era tutto diverso, è un grande cambiamento. Anche per quello la fatica pesa molto meno, faticano più in allenamento con me (ride, ndr) che giocando sessanta minuti nella gara. Le difficoltà sono rappresentate dagli infortuni, quando gioca ogni tre giorni fai più fatica a recuperare rispetto che dopo una settimana. Quando giochi contro Inter e Milan spendi più fatiche nervose rispetto che, con tutto il rispetto, quando affronti un’altra squadra”.

ATTACCO – “Piccoli è entrato bene, adesso speriamo di recuperare presto Muriel per avere qualche alternativa in più. Ilicic ha fatto bene quando entrato, a Salerno è stato determinante”.

ZAPATA – “Chissà quanti giocatori , Duvan è un ragazzo splendido con un grande attaccamento alla maglia. Sappiamo che tutti i professionisti possono avere apprezzamenti da altri club, ma da qui a concretizzarsi. Da quel lato lì non ha mai manifestato niente di indolente, è sempre stato molto positivo affrontando con tanto impegno questo inizio di campionato. Nel mercato sono stati tutti trattati, non c’è un giocatore che non sia stato avvicinato da procuratori o società. Di chiacchiere ne girano tante”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Campione indimenticabile x noi interisti. Sembrava avere un fisico non atletico ma in realtà possedeva una grinta ed una energia che ne facevano un..."

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Ultimo commento: "UNICO VERO CAPITANO..ULTIMA BANDIERA GRANDE GLEEN BEI TEMPI IN CURVA NORD...FOREVER ATALANTA"
Advertisement
gollini

Cedere Gollini, Sportiello o entrambi? i tifosi hanno pochi dubbi

Ultimo commento: "Di cosa parli? Oggi trovare un terzo portiere disposto a fare panca per sempre in serie A è difficilissimo, visto che magari in B prenderebbero molti..."
Gollini

Quattro nomi per il dopo Gollini: chi preferite come portiere?

Ultimo commento: "Premetto che non ho mai giocato a calcio, ma vedere Gollini a 7-8 metri dalla Pisani durante le partite mi dava un senso di sicurezza! ...ho visto..."
Tomiyasu

I nomi per il mercato di rafforzamento: da Musso a Zappacosta, chi vorreste all’Atalanta?

Ultimo commento: "No no va benissimo così anche lui quando è arrivato non era quello di oggi certo dispiace ma ve lo ricordate contro il Napoli ebbene che ben vengano..."
atalanta

SONDAGGIO – Ti piacciono le nuove maglie dell’Atalanta?

Ultimo commento: "Fatti vedere da uno psicologo. Devi avere avuto in infanzia difficile. Molto difficile!"

Altro da News