Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta-Young Boys, la moviola: “Manca un rigore alla Dea”

Il quotidiano oggi in edicola analizza gli episodi al rallenty, discutibili le decisioni dell’arbitro in Atalanta-Young Boys

“Inizia con un errore la partita di Felix Brych che già al primo minuto avrebbe dovuto fischiare un calcio di punizione diretto al limite dell’area in favore dell’Atalanta per un fallo su Zapata. E su un colpo di testa dello stesso Zapata al 22’ c’è un tocco di braccio di Lauper in area di rigore. La distanza tra i due giocatori è ravvicinata, ma il braccio del difensore è molto largo: la concessione della massima punizione e di un’ammonizione sarebbe stata giusta”. A scriverlo è il ‘Corriere dello Sport’, nel focus dedicato alla gara di ieri sera.

“Il direttore di gara tedesco ha tenuto la soglia per concedere i falli molto alta per tutta la partita. Lo Young Boys ne ha approfittato con contatti al limite, ma Brych non ha concesso alcuni falli indiscutibili” prosegue il giornale.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News