Resta in contatto

Approfondimenti

L’Atalanta e la grana dei finali. Ma solo in Champions

Gestione ed esito dei finali a due facce per i nerazzurri, che in campionato anzi hanno raddrizzato lo score nell’ultimo spicchio. In Champions persi almeno 6 punti

Cristiano Ronaldo all’andata e nel recupero al ritorno. Il duo terribile Sierro-Hefti tra 35′ e 39′ del secondo tempo a Berna contro lo Young Boys, e per fortuna ci ha pensato Luis Muriel alla pezza del pareggino della speranza. Diciamocelo pure, un problema di gestione dei finali di gara l’Atalanta ce l’ha. Grosso come un condominio. Eppure sembra riguardare solo il girone di Champions League. Comunque una zavorra, se è vero che tra i Red Devils e i gialloneri fanno 6 punti persi dall’ottantesimo in avanti. La linea di demarcazione è CR7: 3-2 all’81’ a Old Trafford. Inutile sottolineare che il terreno perduto sarebbe potuto costare caso: da potenziali primi ad attuali terzi in classifica con l’obbligo di rincorrere fino alla sesta e ultima sfida.

ATALANTA, GRANA FINALI IN CHAMPIONS. Le partite, purtroppo, durano almeno 90 giri di corsa e le disattenzioni si pagano almeno quanto il calo di tensione. A precisa domanda, l’allenatore nerazzurro Gian Piero Gasperini ha negato l’esistenza di un qualunque problema legato all’ultimo spicchio cronometrico, citando i casi in cui sono stati i suoi a recuperare situazioni intricate al fotofinish. Nello stesso Gruppo F, a fronte del sorpasso firmato Danjuma al 73′, il 2-2 di Robin Gosens alla voce minuto riporta l’83’, in un match in cui ci si era fatti rimontare proprio come a Berna, con l’aggravante in quest’ultima occasione di essersi trovati avanti due volte.

IN CHAMPIONS GIRA STORTO. Al netto della forza d’urto dell’attacco degli inglesi, sotto fino al 75′ (Maguire; al 53′ l’1-2 di Rashford), qualcosa che gira quantomeno storto, alla luce dei fatti, c’è. Anche senza soffermarsi sulle singole situazioni di gioco, vedi mancata sorveglianza sulla rimessa laterale del terzino, con Marten de Roon a perdersi il marcatore, l’uomo sulla sua zolla, e Berat Djimsiti uscito in ritardo sulla magata nel sette del precedente per il temporaneo nasino avanti svizzero. Concentrazione? Tenuta fisica? Remo Freuler, nel dopogara allo Stadion Wankdorf, ha escluso categoricamente la seconda ipotesi.

I FINALI IN CAMPIONATO: TUTTO OK. Non inganni il pari di un mese fa al 94′ di Beto dell’Udinese a Bergamo: entro i confini nazionali, forse anche per la minore quantità di agonismo, carica e sicuramente posta in palio a brevissimo termine rispetto alle competizioni continentali, Duvan Zapata e soci spesso e volentieri le imbroccano tutte quando il cronometro segna quasi la fine. A Torino, alla prima giornata, il 2-1 di Roberto Piccoli al 93′. A Salerno, il matchball trasformato dal Toro di Cali alla mezzora della ripresa. In casa della Samp, il 3-1 della sicurezza di Josip Ilicic al quinto di extra time. Per riacciuffare la Lazio sul 2-2, ecco la Diga di Zwijndrecht, fra Martino, a suonare la campana al 4′ di recupero. Con lo Spezia, avanti 3-1, blindatura del Ronaldito e di Ruslan Malinovskyi tra 83′ e 89′. Non sono casi questi, non lo sono quelli in direzione ostinata e contraria in Europa. Chiuderle prima è l’imperativo categorico valido su tutti i fronti. Ci sarà abbastanza birra in corpo all’Immacolata contro il Villarreal nello spareggio in cui agli ospiti va bene anche il nullo?

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Non si discute Che tutti non possano restate...."

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "NONIMPORTA CHI GIOCA MA IL GIOCO DEL GASP FATTO BENE! IO VEDO ZAPATA PASALIC MURIEL TITOLARI...."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk a gennaio?

Ultimo commento: "Con quello che è stato pagato dovrà per forza essere ceduto, spererei all estero ma credo si spunti la cifra più alta in Italia"

Il verdetto dei lettori di CalcioAtalanta: “Ilicic e Malinovskyi giochino insieme”

Ultimo commento: "Scelta affascinante ma solo teorica perché la coesistenza dei due pare non garantire gli equlibri tattici della squadra, per cui giocano insieme solo..."
reina

SONDAGGIO: Caso monetina-Reina: come lo valutate?

Ultimo commento: "Il tempo con l'Atalanta lo perdono tutti i portieri Reina è da lodare x non aver fatto alemao e uscire dal campo si è comportato da professionista..."

Altro da Approfondimenti