Resta in contatto

News

Djimsiti: “È incredibile pensare a quanto siamo cresciuti in questi anni”

Djimsiti

“All’inizio ho avuto qualche difficoltà a trovare spazio e la squadra non andava molto bene”: Berat Djimsiti si racconta

Lunga intervista di Berat DjimsitiProper Football, il podcast sportivo di 137pm. Il difensore racconta la sua carriera, partendo dall’arrivo a Bergamo: “Prima dell’Atalanta giocavo in Svizzera, ma è arrivato un momento in cui ho capito che non stavo migliorando come avrei voluto. Quindi ho colto l’opportunità di trasferirmi in Italia e all’inizio non è stato facile, perché avevo solo ventidue anni, nei primi sei mesi ho avuto qualche difficoltà a trovare spazio, allo stesso tempo la squadra non andava molto bene. È incredibile pensare a quanto sono cresciuto io e a quanto è cresciuta la squadra in questi anni”.

La passione per il calcio calcio, come per tutti, è iniziata da bambino: “Ho iniziato a giocare a calcio a cinque anni, dove vivevo con la mia famiglia. Sapevo di avere un po’ di talento, ho iniziato a pensare che avrei voluto fare il calciatore professionista, ero piccolo e come tutti a quell’età avevo molti sogni”.

Tornando al presente, invece, “Giocare nell’Atalanta significa molto per me. Siamo cresciuti tanto come squadra e individualmente, ottenendo grandi risultati. Non solo nel nome dell’Atalanta, ma per tutta la città di Bergamo, dove non erano mai stati raggiunti certi traguardi, come la Champions League. Per i tifosi, a Bergamo, ci sentiamo importanti anche fuori dal campo, ci sentiamo apprezzati come persone e non solo come calciatori. Il motto è ‘la maglia sudata sempre’, per loro è molto importante”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Arctos sports partners

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "CAUSA INSISTENZA CON BOGA E ZAPATA TITOLARI MA FUORI FORMA E INGUARDABILI . BOGA DA VENDERE NOCIVO PER IL NOSTRO GIOCO. RIGUARDATEVI LE PARTITE CON..."
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Che tu sia un dipendente pubblico del settore pubblico o privato, lavoratori autonomi, artigiani, commercianti, lavori in qualsiasi settore di..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Gosens aveva difeso il Papu. Aspettavano solo l'offerta giusta per cederlo"

Altro da News