Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Dicembre senza campionato solo in tempi di guerra

campagna abbonamenti

Non accadeva dal 1944 che i tornei si fermassero in questo periodo dell’anno, ma all’epoca fu per la Seconda Guerra Mondiale

Abituarsi a non vedere il campionato di Serie A nel mese di dicembre sarà molto difficile, ma si dovrà fare di necessità virtù. L’ultimo mese dell’anno senza partite è una vera rarità. Come ricorda L’Eco di Bergamo, infatti, soltanto in tempi di guerra è accaduta una cosa del genere. In un periodo in cui di solito sono comprese tantissime partite, le luci della maggior parte degli stadi resteranno spente.Per trovare un dicembre senza partite dell’Atalanta bisogna risalire al 1944 quando la Seconda Guerra Mondiale portò, ovviamente, allo stop dei campionati che ripresero solo sul finire del 1945.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News