Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Qatar 2022

Galles-Inghilterra 0-3, secondo tempo travolgente per gli uomini di Southgate

La Nazionale dei tre leoni domina la compagine gallese e accede con facilità agli Ottavi

Nessuna difficoltà per l’Inghilterra che si impone 3-0 contro il Galles. Nel primo tempo la squadra di Southgate prende in mano il pallino del gioco e al 37′ regala un saggio di calcio champagne con un’azione elaborata ma conclusa male da Foden. Poi al 40′ rovesciata di Rashford che termina fuori.

Nella ripresa l’Inghilterra parte fortissimo e al 50′ trova il vantaggio proprio con Rashford direttamente su calcio di punizione. Un minuto dopo ancora la Nazionale dei tre leoni ad andare in rete con Foden dopo un pallone velenoso perso da Roberts sulla corsia mancina gallese. Al 67′ Rashford firma la doppietta personale con un’azione personale nata da un lancio lungo raccolto benissimo dall’attaccante, partito sul filo del fuorigioco.

Tabellino

Galles (4-3-3): Ward; N.Williams (36′ Roberts), Mepham, Rodon, B. Davies (58′ Morrell); Allen (81′ Colwill), Ampadu, Ramsey; Bale (46′ Johnson), Moore, James.
A disposizione: A. Davies, Gunter, Wilson, Johnson, Roberts, Morrell, Lockyer, Williams, Harris, Thomas, Levitt, Cobango, Colwill, Smith.
Ct: Page.

Inghilterra (4-2-3-1): Pickford; Walker (57′ Phillips), Stones, Maguire, Shaw (64′ Trippier); Henderson, Rice (Alexander-Arnold); Foden, Bellingham, Rashford (75′ Grealish) ; Kane (57′ Wilson).
A disposizione: Pope, Grealish, Sterling, Trippier, Phillips, Dier, Coady, Saka, Alexander-Arnold, Mount, Ramsdale, Wilson, Maddison, Gallagher.
Ct: Southgate.

Arbitro: Vincic (Slo).

Marcatori: 50′, 67′ Rashford (Ing); 51′ Foden (Ing)
Ammoniti: 29′ Jones (Gal); 61′ Ramsey (Gal)

Rimani sempre aggiornato sui sito Tifosi in Rete

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Qatar 2022