Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Højlund e Pašalić verso una maglia a Bologna, possibile chance per loro

Gli inserimenti del croato e la freschezza dell’ex Sturm Graz potrebbero essere visti in campo dal 1′

Un giorno Carlo Ancelotti disse che, se due giocatori che entrano dalla panchina incidono in modo decisivo sul risultato, forse l’allenatore, a quel punto, ha compiuto qualche errore in sede di formazione. Un tema che può creare dibattiti di vario tipo a seconda della casistica, ma di certo c’è che Gian Piero Gasperini porrà grande attenzione alle candidature che, soprattutto tramite i gol segnati a La Spezia, Højlund e Pašalić hanno posto forte sulla sua scrivania in vista di Bologna.

La scelta del danese, peraltro, risulta quasi obbligata, considerando il fatto che il ritorno di Zapata sarà, forse, possibile solo per la panchina. Anche prima del match del Picco il classe 2003 pareva il favorito per il ruolo di terminale offensivo, tra le altre cose. Non è successo, ma la tanto agognata seconda marcatura dell’anno è arrivata.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News