Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gasperini: “Højlund è straordinario, può essere un top attaccante”

Gasp ricorda anche Vialli: “E’ stato un punto di riferimento per me”

Gian Piero Gasperini ha parlato a Sky nel dopogara: “Riusciamo sistematicamente a iniziare sotto di 1-0, e questo condiziona le prestazioni, anche per quello che è l’atteggiamento degli avversari. A livello di attenzione e convinzione ci era mancato qualcosa nel 2022, anche in gare in casa. Ora sembra che abbiamo un po’ di carogna dentro e nonostante tutto, guardando la classifica, siamo lì con le big”

HOJLUND “Hojlund è straordinario, si vedeva subito che aveva delle doti importanti. Ha una personalità straripante, è generoso e ha voglia di raggiungere il risultato. Oggi ha fatto una gara clamorosa, inoltre ha margini importanti sia tecnicamente che nel gioco aereo. Può essere veramente un futuro attaccante di livello top. Non è facile andare a prendere questo tipo di giocatori, gli investimenti sono importanti. Bisogna poi andare anche a capire perchè lo Sturm Graz l’ha preso in Danimarca prima di tutti. In Italia siamo rimasti agganciati al nostro giardinetto, ora bisogna ingegnarsi all’estero, dove però sono presenti molte società di tutti i Paesi”.

BOGA “Finchè sono all’Atalanta io i giocatori li impiego, se la gara mi offre le indicazioni. Stasera avevo bisogno di un giocatore che vivacizzasse di più la situazione rispetto a Pasalic, poi l’ho riportato davanti dopo il gol, quando è entrato Ederson”

VIALLI  “Di solito i giocatori più importanti hanno qualche favore in più, invece lui era sempre a trainare il gruppo. Anche Ventrone (ex preparatore della Juventus morto ad ottobre, ndr) è stato un esempio per me, è stato un punto di riferimento per me come idea di calcio”

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News