cropped-CA-logo.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

2 aprile ’61: un pari in casa contro il Bologna di Perani, che segna

Il 2 aprile di ormai 63 anni fa, l’Atalanta ottenne un pari casalingo magari non entusiasmante, ma comunque utile a consolidare la salvezza che arriverà a fine anno, già alla penultima giornata. Un qualcosa di non così consueto per le “provinciali” dell’epoca, soprattutto se si considera che una vittoria valeva “solo” due punti e non tre.

In quel giorno, il match finì 1-1, con pari decisivo di Nova dopo il vantaggio di Marino Perani, ala di Ponte Nossa che ha fatto le fortune del club rossoblù negli anni. Ad arbitrare c’era Renzo Righetti di Torino, che in futuro sarà, tra le altre cose, anche presidente della Fiorentina. Nella sua gestione ci furono momenti di difficoltà, ma anche la gioia della qualificazione alla Coppa Uefa 1989/90 dopo lo spareggio vinto contro la Roma.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I voti post-partita di Atalanta-Verona. CARNESECCHI, voto 5: mentalmente sembra essere un po’ svagato già...

I tuoi giudizi per la gara di questa sera, relativamente al fronte nerazzurro.    

...
toure atalanta-verona
Le scelte di formazione non riservano particolari sorprese...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...

Diretta tv, streaming e live testuale della partita che può valere la corsa alla qualificazione...

Altre notizie

Calcio Atalanta