Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

ESCLUSIVA – Idea Dimarco del Sion per la fascia sinistra

dimarco

La prossima sessione di mercato non sarà quella dei grandi movimenti. Almeno in casa Atalanta, in cui l’obiettivo sarà quello di programmare al meglio la prossima stagione considerando che Caldara e Spinazzola passeranno alla Juventus e anche Cristante potrebbe cambiare maglia.

Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, un giocatore che l’Atalanta sta nuovamente puntando è Federico Dimarco, classe 1997 attualmente in forza al Sion. Esterno sinistro, Dimarco è da tempo nel mirino della Dea che già in estate aveva sondato il terreno. Cresciuto nel settore giovanile dell’Inter, ha vestito anche le maglie di Ascoli (in B 15 presenze) ed Empoli (12 gettoni nella scorsa stagione in A) ed è nel giro delle nazionali giovanili (17 presenze e 5 reti con l’Under 19 e 9 gare con 3 gol nell’Under 20).

Calciatore molto duttile – può giocare sia come terzino in una difesa a quattro, ma anche come esterno di centrocampo in un 3-4-3 o in un 3-5-2 -, l’uomo di fascia scuola Inter potrebbe essere il primo colpetto per il futuro atalantino. Dimarco arriverebbe con la formula del prestito di 18 mesi con diritto di riscatto, fotocopiando le operazioni Cristante e Gollini, gestite sempre da Giuseppe Riso che, oltre a curare gli interessi di Cristante, Gollini, Gomez, Caldara e Petagna, è anche l’agente di Dimarco, ma non è da escludere nemmeno un’acquisizione a titolo definitivo ma lasciando l’esterno al Sion sino al termine della stagione.

L’avventura di Dimarco in Svizzera non era iniziata nel migliore dei modi. Nel match d’esordio con la maglia del Sion, l’ex interista è stato costretto a uscire al 40′ nella sfida contro il Thun per una frattura al piede che l’ha tenuto lontano dai campi per quasi quattro mesi, rientrando il 18 novembre nel match contro il Basilea e disputando, sempre da titolare, anche i quattro incontri successivi con Grasshoppers, Lucerna, Thun e San Gallo.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Calciomercato