Resta in contatto

News

Primavera sconfitta dalla Juventus: 4-1 bianconero, Salvi onora la Dea

La squadra nerazzurra, prima della classe, affronta in trasferta i bianconeri: rileggi gli aggiornamenti in tempo reale

 

7′ – JUVENTUS GOL: Zortea perde palla sulla trequarti, Del Sole si avvicina all’area e calcia dal limite trovando l’angolino: incolpevole il portiere nerazzurro Piccirillo

18′ – JUVENTUS GOL: è Fernandes a trovare la seconda rete dei padroni di casa, grazie ad una conclusione dal limite dell’area che finisce all’angolino. Un micidiale uno-due dei bianconeri fulmina la Dea.

25′ – LA DEA CI CREDE: i nerazzurri provano la rimonta, prima con Mallamo e poi con Latte Lath. Successivamente, Melegoni e Mallamo costruiscono una pregievole azione con il colpo di tacco del primo, Del Favero nega a Mallamo la rete del 2-1.

37′ – ERRORE JUVE: gara viva e senza esclusione di colpi, il bianconero Portanova fallisce la rete del 3-0 a pochi passi da Piccirillo.

47′ – FINE PT: dopo due minuti di recupero, termina la prima frazione di gioco di Juventus-Atalanta, Primavera. Due a zero il parziale, in virtù delle reti messe a segno da Del Sole e Fernandes.


52′ – FUORIGIOCO DEA: Azione confusa in area juventina, Latte Lath conclude ma la palla, ribattuta, arriva a Kulusevski che realizza. L’azione viene fermata però per la posizione irregolare del centrocampista.

55′ – PROBLEMI PER LATTE LATH: sugli sviluppi dell’azione precedente, brutta caduta per Latte Lath che è costretto ad uscire in barella. Al suo posto Nivokazi.

74′ – DEA VICINA AL GOL: l’atalantino Kulusevski sfodera una pregievole conclusione mancina, neutralizzata dal bianconero Del Favero. Poco prima Nivokazi aveva fallito un’altra occasione. Risultato ancora bloccato sul 2-0 juventino.

82′ – TERZA RETE JUVE: Fernandes serve Del Sole, che infila il pallone tranquillamente alle spalle di Piccirillo per la sua personale doppietta.

84′ – QUARTA RETE JUVE: Olivieri viene servito da un ispirato Del Sole e realizza con il mancino, Piccirillo non può nulla.

88′ – BANDIERA NERAZZURRA: punizione nerazzurra, Kulusevski calcia in porta e trova la deviazione di Del Favero, che serve Salvi. E’ il più lesto in area e realizza il 4-1.

95′ – FINISCE 4-1: dopo cinque minuti di recupero, termina Juventus-Atalanta Primavera. I bianconeri accedono ai playoff, l’Atalanta (prima e già certa della qualificazione alla Final Four) ha comunque disputato una rispettabile prova con tante occasioni da rete.

 

Le formazioni ufficiali:

Juventus: Del Favero, Vogliacco, Tripaldelli, Zanandrea, Fernandes, Pereira Serrao, Di Pardo, Nicolussi, Olivieri, Del Sole, Portanova.
A disp: Loria, Meneghin, Anzolin, Delli Carri, Capellini, Merio, Kulenovic, Narciso Da Costa Campos, Montaperto, Morrone, Morachioli, Galvagno.
Allenatore: Alessandro Dal Canto.

Atalanta: Piccirillo, Zortea, Zanoni, Bolis, Heidenreich, Salvi, Peli, Melegoni, Latte, Mallamo, Kulusevski.
A disp: Carnesecchi, Migliorelli, Alari, Rizzo Pinna, Carminati, Chiossi, Rinaldi, Nivokazi, Cambiaghi, Pina Gomes.
Allenatore: Massimo Brambilla.

Arbitro: De Remigis di Teramo (assistenti Micaroni di Chieti e Di Giacinto di Teramo).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News