Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Il pubblico vuole Rigoni: l’argentino è invocato da tutti

È bastata una partita e poco più per fare innamorare Bergamo dell’argentino. Un talento indiscusso che non è ancora riuscito a meritarsi spazio

L’Atalanta pareggiava 3-3 contro la Roma di Eusebio. Un pareggio da bicchiere mezzo vuoto, perchè una vittoria in terra romanista sarebbe stata del tutto meritata. Artifici di quella prestazione, in una partita che precedeva la sfida di ritorno contro il Copenaghen, Emiliano Rigoni e Duvan Zapata su tutti.

Da quel momento in poi per l’ex Zenit il pubblico nerazzurro è andato in delirio.  Un estasi per metà comprensibile, per metà tesa ad una speranza futura. Un affetto spontaneo e una stima incondizionata che ha regalato agli occhi dei tifosi un Papu Gomez dei tempi d’oro, all’ennesima potenza.

Pedina vincente, in grado di spaccare il gioco e di mandare in delirio gli atalantini. Che da quel momento in poi non hanno fatto altro che richiederlo in campo a gran voce, anche attraverso i nostri sondaggi.

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti