Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta-Lazio, Rambaudi: “La Dea è molto pericolosa”

Soffre di pareggite questa Lazio reduce da sei partite senza vittorie tra campionato ed Europa League. Al momento però, nessuno chiede ancora la testa di Simone Inzaghi: le dirette concorrenti per i posti in Champions non stanno facendo meglio e i biancocelesti possono sbloccarsi lunedì sera contro la Dea.

LAZIO IN ALLARME. “I numeri dicono che per i biancocelesti un campanello d’allarme è suonato. Bisogna superare questo periodo e migliorare nelle prestazioni. Solo così si può andare avanti e ottenere buoni risultati”, spiega però Roberto Rambaudi, ex giocatore di Lazio e Atalanta, intervistato da TuttoMercatoWeb.com.

DEA PERICOLOSA. La partita contro i bergamaschi infatti sulla carta è molto insidiosa perché l’Atalanta fa sempre molto bene con le big come ricorda anche lo stesso Rambaudi: “E l’Atalanta la vedo bene in questo momento. È una squadra molto pericolosa e in casa gioca molto bene, basti pensare alla sfida contro l’Inter. La Lazio avrà quindi una partita difficile da preparare, così come difficile sarà per l’Atalanta affrontare i biancocelesti. Sono sicuro che sarà una bella partita”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News