Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ancora il Gasp: “Coppa Italia porta principale per l’Europa”

Il tecnico nerazzurro su classifica e zona coppe: “In campionato mancano quindici partite, nel trofeo soltanto tre. Se superiamo bene gli scontri diretti…”

“Sabato prossimo il Milan sarà un crocevia importante, non decisivo. Per tornare in Europa la porta principale adesso è la Coppa Italia: sono tre partite tra semifinali e finale, in campionato ne mancano quindici”. L’Atalanta respira aria d’alta quota, ma Gian Piero Gasperini nel dopogara con la Spal la invita a tenere il profilo basso. Fare previsioni è prematuro, questo il ritornello.

QUARTO POSTO O MORTE. “Siamo appena all’inizio del girone di ritorno, non possono esistere partite già decisive come non possono essere fatti proclami sul quarto posto o dintorni – spiega il tecnico nerazzurro -.  Il rischio è di puntare a una qualunque posizione rimanendo poi fuori da tutto: come s’è visto in questa giornata, ci sono sfide e avversari imprevedibili”.

SCONTRI DIRETTI. “Il calendario ci mette di fronte Torino, Fiorentina e Sampdoria dopo i rossoneri, tutte compagini che lottano per lo stesso obiettivo e in classifica sono lì – sottolinea il Gasp -. Superati ostacoli del genere, magari potremo cominciare a tirare qualche somma facendo le valutazioni del caso. Prima non avrebbe senso”.

L’ASSE PORTANTE. Ilicic e Zapata sono stati bravi, anche il Papu ha creato tanto ma è stato anche sfortunato, vedi Viviano che gli ha neutralizzato una palla gol nitidissima nel primo tempo. Il valore aggiunto alla squadra sono loro tre: per recuperare lo svantaggio vincendo servono energie ma anche molta qualità”.

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News