Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Montella: “Chiesa sa fare tutto, ancora non penso alla Coppa Italia”

Il nuovo allenatore della Fiorentina ha parlato alla vigilia della partita contro il Bologna, lodando il suo organico, in particolare Chiesa

Ancora non pensa alla Coppa Italia Vincenzo Montella, neo tecnico della Fiorentina, e in questo non può che assomigliare a Gian Piero Gasperini: i due mister, a quasi dieci giorni dalla semifinale di Coppa, si concentrano solo sulla prossima gara, anche se con avversarie cosiddette piccole.

CAMBIAMENTI. L’Empoli per la Dea, il Bologna per la Fiorentina, reduce da risultati negativi e poco entusiasmanti. Ecco le sue parole in conferenza stampa, riportate da Fiorentina.it: “Ogni allenatore ha il suo modo di vedere il calcio, tutti abbiamo ragione. Non stravolgerò ma qualcosa bisogna cambiare perché l’ultimo trend non è stato positivo. Giocheremo con tre centrocampisti e i difensori puri saranno altrettanti”. Così apparirà la nuova Fiorentina che approderà a Bergamo il 25 aprile con l’unico obiettivo di vincere per agguantare la finale.

CHIESA. Per quanto riguarda invece le polemiche nate attorno al giocatore Federico Chiesa, che avevano riguardato anche il tecnico nerazzurro Gasperini, Montella risponde tessendo le lodi del giovane in conferenza stampa: “È un calciatore completo e moderno, può fare e sa fare tutto. Ha giocato sia esterno che più vicino alla porta. Mi auguro che faccia il meglio e lo metteremo in condizione di fare bene. È un calciatore che determina durante la partita”.

COPPA ITALIA. L’Atalanta è però ancora lontana dai pensieri di Montella: “Non sto ancora pensando a quella gara di Coppa Italia. Per ora penso al Bologna. Può ancora accadere tutto in campionato. Ci sono 21 punti a disposizione. Pensiamo gara per gara intanto”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News