Resta in contatto

News

L’Eco: l’Atalanta su due esterni, l’attaccante latita

Omar Elabdellauoi, classe 1991, terzino destro dell'Olympiacos

Secondo il quotidiano cittadino si può chiudere sia per il nazionale norvegese Elabdellaoui che per il tedesco Czyborra, mancino dell’Heracles. Esterni ok, ma attaccante e difensore?

Il destro e il mancino. Il nazionale norvegese ventottenne di origini marocchine in scadenza con l’Olympiacos e il tedesco del ’99 semisconosciuto dell’Heracles Almelo, una sorta di Gosens-due. Omar Elabdellaoui è più difensore e Lennart Czyborra più offensivo, ma secondo L’Eco di Bergamo sono loro due a giocarsi le chances più rilevanti di finire nel mercato di riparazione dell’Atalanta, che presto perderà anche Guilherme Arana rimanendo con soli tre esterni compreso l’attualmente infortunato (ginocchio sinistro) Timothy Castagne.

SCENE DA ESTERNI.Sono dunque i laterali il reparto che preme di più sistemare al club nerazzurro, per il quale invece l’orizzonte dell’attaccante in sostituzione numerica di Musa Barrow si fa sempre più nebuloso. Il Braga per il ’99 Trincão chiede almeno 25 milioni (la clausola rescissoria è di 30, ma a quei prezzi rischierebbe di perderlo a zero fra tre anni e deve monetizzare in fretta). E altri nomi non ce ne sono.

DOPO GLI ESTERNI, IL DIFENSORE. Solo voci, infine, per il difensore destinato a riempire la casella di Roger Ibañez, destinato anch’egli a chiudere col Bologna come Barrow ma con uno o due giorni di ritardo. Si parla del ’95 del Santos Lucas Verissimo e del solito ’97 del Genk (ex squadra di Castagne e Malinovskyi) Elias Cobbaut, che può anche giocare in fascia. Come Elabdelloui e Czyborra, gli esterni in pole position. Il centrocampista (’98) dell’Elche Gonzalo Villar interessa di più alla Roma che potrebbe chiudere.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Ma basta manca quello manca l’alto questo mercato di mezzo campionato è diventato osceno,tutti a dire meglio questo meglio quello,ma vi rendete conto che quattro anni fa la salvezza era quasi uno scudetto,ora siamo in Champions e siamo diventati tutti procuratori,presidenti, giornalisti no quello si l’altro ma lasciamo fare a chi è competente visto dove è ora la DEA.🖤💙🖤💙🖤💙🖤💙 SEMPER FIDELIS ALLA DEA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Se dovessimo comprare il norvegese, sarei contento per i telecronisti………🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

si un botto lo vogliamo… adesso prendere dei petardini non serve a niente…

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Il calcio,commentava in modo giocoso sorriso sempre in viso"
valter bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "👏👏👏👏👏👏👏... quanti ricordi!!!! Ma non s scriveva WALTER?"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Che anni quelli. La sfida tra lui e Zico una vera storia di Atalanta"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "L'Atalanta è stata da sempre un fucina di "tornanti" diventati poi dei campioni. Vedi Domenghini, Fanna, Donadoni, e tanti altri .......che al..."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Uno dei maestri del calcio italiano"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News