Resta in contatto

News

Gallera: “Atalanta-Valencia potrebbe esser stata un detonatore”

coronavirus

L’assessore lombardo non esclude il fatto che l’evento sia una delle concause che ha portato l’esplosione del virus in bergamasca

Nel corso di un’intervista rilasciata a La Repubblica, l’assessore della Lombardia Giulio Gallera è tornato su Atalanta-Valencia. “Potrebbe essere stata un detonatore. Era presente molta gente e a festeggiare la vittoria atalantina. Lavoro dalle otto del mattino a mezzanotte, l’emergenza non finisce”.

72 Commenti

72
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

E te ta set rimbambit

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

E datti da fare a trovare il vaccino !

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

…qui da me ad Alzano Lombardo la bomba é stata l’ospedale….andava lasciato chiuso!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Brescia ci segue a ruota con i contagi, dubito che ci siano stati tifosi del Brescia a s. Siro

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Maahhh….la barca

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Albinogandino-Codogno giocata il 9 febbraio 2020 cosa potrebbe essere stato…..una cura?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Adesso cercano di spostare l’attenzione sulla partita quando sanno benissimo che non è così e la gente non è scema!

Sonia
Ospite
Sonia

Esattamente

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

…… ne parliamo????

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Smettiamola

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Gallera non depistare …

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

GALLERA SI DEVE GUARDARE ALLO SPECCHIO….E BASTA.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma erano tutti Alzanesi Nembresi Albinesi a S. Siro?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Si certo…come no

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non sanno dove attacarsi e vanno sulla partita di s siro buttatevi tutti sotto il treno 💩💩

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma piantatela…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non anno capito un c…. Loro e mi fermo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Vai a cagare!!!!👎👎👎

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

E delle partite Albinese Codogno???

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Si sì colpa degli ultras …

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Hanno parlato anche di una partita a fine gennaio tra un paese della val.seriana.contro il Codogno…ma il problema principale rimane la boiata di aver lasciato aperto Alzano e Nembro, portando centinaia.do contagiati in tutti gli ospedali della bergamasca, innescando una bomba in tutta la provincia….conseguenze tragiche che stiamo pagando ancora tutt oggi dopo.settimane.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ogni commento è inutile…..si commenta da solo ….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma smettetela… A nessuno serve pensare a cosa é successo… Facciamo fatica a vivere la tragedia di ogni santo giorno… Se penso che a quella partita c’era mio figlio di 7 anni mi viene ancora più rabbia

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Daniele Belotti mi ha detto personalmente che non è così in questo suo post https://www.facebook.com/1481972771/posts/10223293664638183/?app=fbl

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sapevano già se parlano così sia lui che gori..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Michela Togni concordo se chiudevano prima bocciofila, bar e affini…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Il detonatore era in Val Seriana e non si è fatto nulla per contenere il focolaio tempestivamente!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma leggiti i vari articoli su OSPEDALE DI ALZANO….e non aver dichiarato subito zona rossa Alzano e Nembro!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Quando non sanno più a chi dare la colpa sputano veleno…😡😡

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ha giocato anche a Vertova, Mapello, cisano ..fa l’eccellenza

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Avete sempre quel brutto vizio, arrampicarsi sui vetri e dare la colpa agli altri, quando i maggior colpevoli siete voi. E siccome lei non è il primo a dire che la partita non si doveva fare, sapevate qualche cosa è l’avete nascosto ?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Col senno di poi …siamo tutti eroi…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

E i pienoni nelle città mercato e aereoporto ? Ll tutto ok anzi meglio del trentino

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Nn ho mai avuto dubbi , cioè l’ho avuto ed esposto ma nn mi han dato retta

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ricordo che eravamo poco dopo l’iniziale caos che le partite si son giocate , ricordo Inter versus ? E mi son detta ma come giocano anche se a stadio chiudo?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Perché non ammettere che avete sottovalutato la situazione,avete curato i pazienti per una banale influenza,quando era tutt’altro. Il tempo faceva il resto….fatela finita,basta vedere cosa sta facendo il governo e cosa fa la gente di tasca propria….prende esempio testa bassa e pedalare….abbiate rispetto e soprattutto abbiate vergogna

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Molti morti di Corona virus peseranno sulla coscienza di Gallera e Fontana. Se alla fine di tutto ci sarà un’inchiesta su eventuali responsabilità, mi auguro che vengano messe allo scoperto le loro responsabilità e tutta l’incapacità nel gestire la situazione.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Dite quanti presenti a San Siro sono risultati positivi allora. Con i biglietti nominativi è molto facile

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Tutte minchiate…. Spero che la smetterete di scrivere cagate…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

No
Peseranno su Conte e i suoi ministri.Hanno sottovalutato la portata di questo virus..dicevano
State tranquilli..siamo organizzati..
Sta cippa

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Inter-Milan con 70.000 persone no?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Di sicuro.
Cerchiamo di essere realisti, senza fare polemiche inutili.
Spiace dirlo, ma è così.
Questo assembramento di persone ha senz’altro favorito la trasmissione nel virus.
E non prendetela come un attacco all’Atalanta.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bastaaaa con la partita 🤬giocata il 19 il focolaio di Alzano il 23 febbraio….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Uomo miserabile. Certo che Atalanta Valencia è stata un errore. Ma uno dei tanti, ben più gravi e con impatti devastanti.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non dimentichiamoci l’ aeroporto di Orio, migliaia di passeggeri al giorno da tutta europa…..quindi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma quanti erano alla partita e si sono ammalati.?…avete sbagliato voi a non preoccuparvi e informarvi prima di come sarebbe stato…e continuare a dire tutto tranquillo.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Macché partita, non hanno fatto nessuna profilarsi seria dopo quello che è successo all’ospedale di alzano….avete presente quanta gente va all’ospedale per fare esami

Commento da Facebook