Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Calcagno (vicepres. Aic): “Non vedo persone irresponsabili”

calcagno

Il numero due dell’Assocalciatori interviene in difesa dei calciatori colpiti da Coronavirus durante le vacanze

“Numericamente non stiamo parlando di situazioni allarmanti e nemmeno di persone irresponsabili. Stiamo parlando di ragazzi che dopo il lockdown sono andati in vacanza”. Così il vicepresidente dell’Aic, Umberto Calcagno, intervenuto su Radio24. “Va evidenziato invece che il protocollo ha funzionato molto bene grazie al senso di responsabilità di tutti. Se il numero di casi dovesse lievitare. Il prossimo sarà un campionato molto compresso e finora l’unica proposta arrivata sul tavolo del Consiglio Federale è il calendario che prevede una partenza il 19 settembre, con una pausa invernale più ristretta rispetto al passato. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News