Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gasperini: “Stasera il divario è stato pesante”

Il tecnico post Atalanta-Liverpool: “Certe velocità non riusciamo più a tenerle e abbiamo cambiato le nostre caratteristiche. Dobbiamo fare delle valutazioni”

Mastica amaro Gian Piero Gasperini dopo la sconfitta per 5-0 della sua Atalanta contro il Liverpool: “Dobbiamo riflettere. È capitato di perdere male anche a Manchester, l’anno scorso, ma con la certezza che migliorando alcune cose saremmo cresciuti e così è stato. Stasera il divario è stato pesante e dobbiamo riflettere anche sull’aspetto tattico per affrontare certe gare. Stiamo prendendo troppi gol, ne facciamo meno e facciamo anche meno chilometri, ma le sconfitte contro le grandi squadre possono insegnare qualcosa com’è successo in passato”.

Gasperini alza bandiera bianca?

Non abbiamo avuto paura del Liverpool anche perché venivamo da due buoni risultati – ha detto a Sky -. Abbiamo giocato con la fiducia di poter reggere e fare male, ma c’era troppo divario. Non siamo più la squadra così intensa che si è vista in passato e abbiamo cambiato alcune nostre caratteristiche. Certe velocità non riusciamo più tenerle e dobbiamo fare delle valutazioni. Con l’Ajax c’è stato un campanello d’allarme, il Liverpool è a un livello molto più alto”.

 

54 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

54 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News