Resta in contatto

News

Dea infaticabile, le pedine di fiducia giocano sempre

Zapata

Nove gare giocate in 31 giorni dalla Dea nel solo mese di gennaio, di cui sette di campionato e due delicatissime di Coppa Italia

Febbraio non sarà meno pesante di gennaio, anzi, per certi versi sarà anche più intenso e adrenalinico visto che si deciderà metà qualificazione ai quarti di Champions (il 24 febbraio a Bergamo contro il Real Madrid) e l’accesso alla finale di Coppa Italia (il 10 contro il Napoli al Gewiss Stadium). In totale, come analizza oggi Tuttosport, si tratta di ben sedici gare in due mesi tra Italia ed Europa, con mister Gian Piero Gasperini che cerca di mettere in campo sempre la miglior formazione possibile per onorare tutti gli impegni. 

GLI INSTANCABILI. In particolare, il giocatore fin qui più schierato è il colombiano Duvan Zapata, 28 presenze, seguito dal centrocampista svizzero Remo Freuler, a pari merito con la punta Luis Muriel (26 entrambi). Poi ci sono loro, i pilastri tra mediana e difesa: Djimsiti, de Roon, Palomino e Toloi a quota 25. Ultimamente, e per cause di forza maggiore, hanno perso qualche gettone gli esterni Robin Gosens e Hans Hateboer, fermi a 24. In totale comunque, ci sono ben 13 giocatori di movimento che hanno giocato almeno 20 partite su 29. Turnover sì quindi, ma con qualche uomo di fiducia sempre fisso in campo.

MURIEL IL CECCHINO. L’eccezione che conferma la regola e ne dà un’interessante interpretazione è quella di Luis Muriel. Non per numero di partite giocate, abbiamo visto che è dietro solo a Zapata, ma per i minuti in campo: il colombiano è un mago a svoltare le gare entrando dalla panca, 18 presenze nel solo campionato e 11 gol per lui in appena 641′ ufficiali, che equivalgono a 7 gare su 20.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News