Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

In vista di domenica, importante lavorare sui blackout della Juve?

Per fare risultato contro una big del calibro della Juve sarà fondamentale sfruttare i pochi punti deboli dell’avversario

L’Atalanta è lanciata nella corsa per un posto in zona Champions, motivo per cui non è possibile pensare a calcoli e perdite di punti anche a fronte delle big. Proprio come quella Juventus che farà visita a Bergamo domenica pomeriggio, che peraltro ha vissuto senza dubbio la sua peggior stagione degli ultimi dieci anni.

Per fare punti contro la formazione bianconera sarà però importante sfruttare al meglio tutti i dettagli e leggere i momenti della partita, andando anche a lavorare sui difetti in dote agli uomini di Pirlo. Il principale, a osservare le gare dei bianconeri, sembra essere soprattutto relativo alla presenza di alcuni blackout che ogni tanto sorgono qua e là, come dimostrato anche domenica contro il Genoa. Una partita che sembrava vinta già nel primo tempo ha infatti visto una ventina di minuti molto difficili per Chiellini e compagni dopo il gol del 2-1 siglato da Scamacca, con rischio di subire la rimonta ligure annesso.

Dinamiche che a Torino hanno conosciuto, per ammissione anche di Kulusevski in un’intervista di domenica nell’intervallo, soprattutto nella prima parte del secondo tempo. Da capire se sia una questione meramente mentale o possa essere riscontrata anche un’influenza riguardo all’aspetto atletico. Di certo c’è che mister Gasperini non lascerà, al solito, scoperto nessun dettaglio. Soprattutto ora che plasma e adatta la esigenze della sua squadra a seconda della situazione…

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti