Resta in contatto

News

Gosens va in rosso: ecco la svolta della gara

Gosens

Fino al 69′ era puro dominio nerazzurro, poi il secondo cartellino giallo sventolato in faccia all’ala sinistra cambia tutto

La sliding door dell’Olimpico è lì, nell’espulsione di Gosens, quel rosso che ha ridato coraggio e riacceso una Roma già spenta. Secondo L’Eco di Bergamo tutto è cambiato con l’arrivo negli spogliatoi del tedesco in largo anticipo. È cominciata un’altra partita, decisa anche in questo caso da un episodio ma, al contrario che contro la Juve, questa volta decisamente a sfavore dell’Atalanta: con l’inferiorità numerica la Roma si è lanciata all’attacco, ha pareggiato con l’ex Cristante e poi ha cercato e sfiorato perfino la vittoria.

LA LEGGEREZZA DI GOSENS. Il rammarico sta tutto in quell’espulsione, la prima tra l’altro in campionato per l’unica squadra di A che fino a ieri non aveva ancora visto rosso. Era accaduto solo in Champions, con quell’espulsione a Freuler contro il Real che aveva cambiato le sorti del match, anche allora. Tutto lascia pensare che, senza quel rosso, l’Atalanta avrebbe vinto ieri all’Olimpico. Ma dopo mesi al top della forma con prestazioni strabilianti, ultimamente Robin Gosens sembra non vivere più il suo miglior momento: la sua è stata una grossa leggerezza, un intervento imprudente che era da evitare dopo un giallo appena incassato, che ha condannato la sua Dea.

26 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
26 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Un mio allenatore diceva:nel calcio SE e MA zero punti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

PUO SUCCEDERE UN ERRORE DI VALUTAZIONE PUO CAPITARR A TUTTI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Se,se,ma,pota, se mio nonno….
Basta scuse, si riparte e alla prossima!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Se mia nonna pisciava benzina…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

E lo può dire!!! Sicuramente la maggior parte dei gol ce li siamo mangiati prima dell’espulsione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

La domanda è :Gosens aveva fatto un fallo così grave da meritarsi il secondo giallo?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Grazie ragazzi grazie Mister grande Dea

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

siamo rimasti in 10, come al solito, all’ingresso di Pasalic……..possibile che si insista su questo giocatore?……..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

se Muriel non si mangiava quel gol?……..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Se mio nonno aveva 5 palle era un flipper

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Con i se ti fermi alla partenza!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Non c’entra nulla! Il fallo e l’espulsione di Gosens…ci stanno!
Sono i goals sbagliati che “non” ci stanno!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Con i se e i ma non si combina mai niente..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Certo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Avremmo vinto se non avessimo sbagliato pure l’impossibile… Indipendentemente dal l’espulsione…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Se avesse avuto un altro portiere, l’ Atalanta avrebbe vinto?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Troppi gol non finalizzati e a mio parere 2 cambi non proprio azzeccati….. Ma comunque sempre e solo forza Atalanta 🖤💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Se Gollini… se Muriel….. me Nona avea le rode

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Avrebbe vinto uguale se Muriel e Pasalic fossero entrati con un altro piglio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Che peccato, potevamo chiuderla nel primo tempo 🤷🏼‍♂️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Partita cambiata con espulsione ma.quamti gol mancati! Però preferisco giocare così

https://youtu.be/N1ZGNDpK_E8

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Se avessimo segnato ciò che abbiamo sbagliato avremmo vinto ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Direi di sì, ma non lo sapremo mai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Posso capire ilicic muriel ma malinosky giammai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Se Malinovskyi non fosse uscito e Pasalic non fosse entrato, avremmo vinto?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Se non avessero sbagliato tutti quei gol, in particolare quello di Muriel. Inconcepibile commettere tutti quegli errori sotto porta, e il cambio pasalic con Mali inspiegabile.

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "DI MARINO MAGRIN RICORDERO SEMPRE IL GOOL AL 89 VESIMO MINUTO SU PUNIZIONE FOGLIA MORTA AL MILAN A BERGAMO 1 .0.E TUTTI A CASA"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Perché GASPERINI secondo te è un pagliaccio? Tu che lo insulti penso che non sei da meno perciò prima di offendere pensaci 50 volte"
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il più forte tecnico e che era matto come un cav Allo un mito"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Un grande giocatore di altri tempi forse svuotato dal campo"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "cuore nerazzurro"
Advertisement

Altro da News