Resta in contatto

News

I festeggiamenti per la Champions sono anche sui social

Freuler e Muriel in coro: “Primo obiettivo raggiunto”. Esulta anche Spagnolo: “Non ci sono parole”

Ormai lo sapete bene: l’Atalanta, per il terzo anno consecutivo, sarà in Champions League. Dopo il match di ieri col Genoa, il tecnico Gian Piero Gasperini ha definito questa qualificazione speciale perché più difficile rispetto alle altre. A voi il giudizio, ma sicuramente è frutto di un bellissimo lavoro di gruppo e i festeggiamenti sono più che giustificati. Nel post partita sono tanti i nerazzurri che hanno voluto lasciare un segno sui social per celebrare questo evento. Si va da “Primo obiettivo raggiunto” di Remo Freuler e Luis Muriel fino al “Non ci sono parole” di Roberto Spagnolo passando per l’emblematica frase di Duvan Zapata: “Stiamo facendo la storia“. Un concetto unico così come sembra essere comune anche la voglia di firmare una nuova impresa, mercoledì sera, contro la Juventus, nella finale di Coppa Italia.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Frank
Frank
1 mese fa

🤞🤞🤞🤪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande Dea

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "...che grande squadra...!!!"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Un grande allenatore ..un maestro di vita e di calcio per qualche settore giovanile al TOP"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Io ho la sua maglia. È stato un esempio per tutti, ama la nostra ATALANTA e per questo merita tutto il nostro affetto. Grande Gianpaolo....."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Perché GASPERINI secondo te è un pagliaccio? Tu che lo insulti penso che non sei da meno perciò prima di offendere pensaci 50 volte"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Un grande giocatore di altri tempi forse svuotato dal campo"
Advertisement

Altro da News