Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il calcio dice (forse) addio al valore doppio del gol in trasferta

ceferin

Oggi l’assemblea dell’Uefa si incontrerà per discutere dell’abolizione di questa regola introdotta nel 1965 ma ora non più gradita

Il calcio si prepara a dire addio a una norma discussa da tantissimo tempo: quella del valore doppio del gol segnato in trasferta nelle gare di coppa. Introdotta nel 1965, questa regola ha cambiato il destino di moltissime gare, anche in tempi recenti, ma ora sembra destinata a essere abolita. Come riferito dal Corriere dello Sport, l’assemblea dell’Uefa si riunisce e al termine dell’incontro il presiedute Aleksander Ceferin potrebbe dare l’annuncio a breve. L’obiettivo è lo stesso per cui il valore doppio del gol in trasferta venne inserito: rendere le gare più spettacolari, ridicendo le speculazioni sul risultato di chi è in vantaggio e vedere le squadre cercare di fare sempre un gol in più, senza calcoli.

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News