Resta in contatto

Rubriche

Chi l’azzecca? Quanti dubbi fra i quotidiani sulla Dea anti-Inter

Toto formazione anti Inter più disagevole del previsto per i quotidiani del “Chi l’azzecca”: dalla difesa fino alla trequarti, Pessina tra i dubbi

Matteo Pessina, il presunto acciaccato grave dell’antivigilia con botta da riassorbire al collo del piede, ma non solo. Dalla difesa fin quasi lassù, dove osano i potatori d’acqua del terminale unico Duvan Zapata, quanti dubbi s’insinuano fra i quotidiani nel provare a indovinare la formazione anti Inter nella testa di Gian Piero Gasperini.

CHI L’AZZECCA TRA I DUBBI? L’arma tattica brianzola solitamente è prevista da sola in appoggio a due punte, dovendo in primis asfissiare di pressing il portatore di palla avversario che sarà Brozovic come sempre, ma in vista della sfida di mercoledì allo Young Boys non c’è da forzarne troppo il recupero. Anche se è tra i convocati e quindi “giocabile”, nella filosofia dell’allenatore dell’Atalanta. Mario Pasalic al suo posto, o appaiato a Ruslan Malinovskyi in un centrocampo più denso?

I DUBBI ANTI INTER. Per non parlare di Teun Koopmeiners, che il Gasp non vede contemporaneamente in campo con la coppia De Roon-Freuler in mediana ma solo in luogo di uno dei due “intoccabili”. O di Merih Demiral o Berat Djimsiti nel terzetto dietro. Troppe soluzioni possibili, non una necessità reale di turnover perché in Champions League si gioca quattro giorni più tardi e infine l’abbottonata pretattica del tecnico alla vigilia. Forse l’unica certezza è il Toro di Cali là davanti.

 


La formazione di CalcioAtalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Zappacosta, De Roon, Freuler, Gosens; Pašalić, Malinovskyi; Zapata.
.


La formazione de L’Eco di Bergamo (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Malinovskyi, Zapata.

 


La formazione de La Gazzetta dello Sport (3-4-1-2): Musso; Toloi, Palomino, Djimsiti; Zappacosta, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Malinovskyi, Zapata.

 


La formazione del Corriere dello Sport (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Malinovskyi, Zapata.

 


La formazione di TuttoSport (3-4-1-2): Musso; Toloi, Palomino, Djimsiti; Zappacosta, Freuler, De Roon, Gosens; Pessina; Malinovskyi, Zapata.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Campione indimenticabile x noi interisti. Sembrava avere un fisico non atletico ma in realtà possedeva una grinta ed una energia che ne facevano un..."

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Ultimo commento: "UNICO VERO CAPITANO..ULTIMA BANDIERA GRANDE GLEEN BEI TEMPI IN CURVA NORD...FOREVER ATALANTA"
Advertisement
gollini

Cedere Gollini, Sportiello o entrambi? i tifosi hanno pochi dubbi

Ultimo commento: "Di cosa parli? Oggi trovare un terzo portiere disposto a fare panca per sempre in serie A è difficilissimo, visto che magari in B prenderebbero molti..."
Gollini

Quattro nomi per il dopo Gollini: chi preferite come portiere?

Ultimo commento: "Premetto che non ho mai giocato a calcio, ma vedere Gollini a 7-8 metri dalla Pisani durante le partite mi dava un senso di sicurezza! ...ho visto..."
Tomiyasu

I nomi per il mercato di rafforzamento: da Musso a Zappacosta, chi vorreste all’Atalanta?

Ultimo commento: "No no va benissimo così anche lui quando è arrivato non era quello di oggi certo dispiace ma ve lo ricordate contro il Napoli ebbene che ben vengano..."
atalanta

SONDAGGIO – Ti piacciono le nuove maglie dell’Atalanta?

Ultimo commento: "Fatti vedere da uno psicologo. Devi avere avuto in infanzia difficile. Molto difficile!"

Altro da Rubriche