Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

22 punti nelle prime 12 giornate. Ma non solo con Gasperini

Vavassori

Anche l’Atalanta di Giovanni Vavassori, nel 2000/2001, raggiunse questo primato

Con Gian Piero Gasperini al timone dell’Atalanta ormai siamo abituati a vedere una Dea stabilmente nelle posizioni nobili della classifica e frequentemente impegnata nelle competizioni europee. Nella stagione in corso la sua squadra ha raccolto l’importante bottino di 22 punti in 12 apparizioni, eguagliando il primato già conquistato nelle stagioni 2016/2017 e 2019/2020.

NON SOLO GASP. Questo prestigioso traguardo va però condiviso con un altro tecnico, ossia Giovanni Vavassori, al timone dell’Atalanta targata Ivan Ruggeri nel 2000/2001. La sua “Atalanta dei giovani” collezionò il medesimo punteggio in 12 apparizioni, andando ad occupare temporaneamente la terza posizione dietro Roma (29) e Juventus (23), e davanti a Lazio (21), Fiorentina (20), Udinese e Milan (19). Per la cronaca, quella stagione si concluse poi con lo scudetto della Roma di Capello e con l’Atalanta settima con 44 punti: va però ricordato che in quella stagione erano solamente 18 le squadre militanti in Serie A e non 20 come dal 2004/2005 in poi.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News