Resta in contatto

Le pagelle di Calcio Atalanta

Roma-Atalanta 0-1, le pagelle di CalcioAtalanta

I nerazzurri espugnano l’Olimpico grazie a una rete di Scalvini e per qualche ora sono primi da soli in classifica

L’Atalanta supera di misura la Roma grazie a una magia balistica di Giorgio Scalvini e conquista la vetta provvisoria della classifica in attesa del match tra Milan e Napoli di questa sera. Ecco i nostri giudizi al 90′:

Musso sv: esce dopo pochi minuti a causa di uno scontro con Demiral. In bocca al lupo e auguri di pronta guarigione (6′ pt Sportiello 7: non deve compiere interventi miracolosi, ma entra bene nel match anche se a freddo e quando viene sollecitato risponde sempre presente).

Demiral 7: non avesse mandato ko Musso (involontariamente) dopo pochi minuti avrebbe firmato una prestazione praticamente perfetta.
Scalvini 7: bagna la prima da titolare con un gol bellissimo e pesantissimo (1′ st Okoli 6: Zaniolo è un cliente scomodo perchè forte e furbo, lui tiene alta la concentrazione e concede pochi duelli).
Hateboer 7: si  spreme come poche volte nelle ultime stagioni e la chiusura al 90′ su Belotti vale come un gol segnato.
De Roon 6.5: lotta, sgomita, ci mette fisico e testa, insomma fa quello che ci si aspetta da lui.
Koopmeiners 6: gara non semplice per il centrocampista olandese costretto a tenere i giri del motore bassi perchè in avanti si combina poco.
Maehle 6: tante sgroppate sulla sinistra, molte delle quali all’indietro perchè oggi l’Atalanta è più impegnata a difendere che ad attaccare.
Pasalic 5: ha pochi palloni buoni da giocare, ma è altrettanto vero che commette troppi errori tecnici per arrivare alla sufficienza (29′ st Lookman sv).
Ederson 5.5: in una gara fatta più di duelli che di giocate, la sua qualità non riesce a fare la differenza come ci si augurava (43′ st Mainovskyi sv)
Hojlund 6.5: bella prova in termini di movimento e impegno e l’assist per Scavini denota anche una certa intelligenza calcistica (1′ st Muriel 5.5: quando entra l’Atalanta è tutta dietro e per lui c’è poca gloria).
Gasperini 6.5: la Dea, stasera, forse non brilla a livello di gioco, ma è tremendamente concreta e conquista tre punti che per qualche ora significano primato in solitaria.
16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da Le pagelle di Calcio Atalanta