Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Giulio Meozzi: “Kresic non è più una sorpresa. L’Atalanta lo segue con attenzione”

Che fosse un difensore promettente lo sapevano in tanti, ma che avesse anche l’istinto del bomber effettivamente è una sorpresa. Anton Kresic, centrale classe ’96 dell’Atalanta ma in prestito all’Avellino, si sta rivelando uno dei punti di forza degli irpini con i quali ha già messo a segno tre reti, l’ultima nel derby contro la Salernitana, di un altro ex nerazzurro, Alberto Bollini.

Sul momento di Kresic ha voluto dire la sua il procuratore del ragazzo, Giulio Meozzi: “A inizio anno ha faticato a trovare  spazio, ma è stato bravo a sfruttare l’occasione che gli è capitata. Sta facendo molto bene e nonostante sia un difensore dimostra di saperci fare anche in area avversaria“.

Quando era giovane, in Croazia, faceva l’attaccante – ha raccontato a Tuttomercatoweb -. Quindi sa come inserirsi sulle palle inattive anche grazie alla sua struttura fisica. L’Atalanta è soddisfatta del suo rendimento e credo che questa possa essere la stagione della sua consacrazione a certi livelli“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News