Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Sportiello, la Fiorentina vuole lo sconto

La formula era ed è chiarissima, l’entità dell’affare non è certo un segreto di stato. Prestito fino al giugno del 2018 con diritto di riscatto, 6 milioni e il cartellino si trasferisce da Zingonia a Firenze. Ma a leggere le indiscrezioni di stampa, buon’ultima La Nazione di oggi, per Marco Sportiello la Fiorentina sarebbe prontissima a un gioco al ribasso.

Il direttore sportivo viola Pantaleo Corvino, nonostante il ruolo d’intoccabile del portiere, giunto a titolo temporaneo dall’Atalanta nella finestra invernale del mercato dell’anno scorso, intenderebbe usare come carta vincente per ottenerlo a meno la presenza in panchina dello scalpitante Under 21 polacco Bartlomiej Dragowski. Che però ha una sola presenza in viola, nel 2-2 casalingo col già retrocesso Pescara il 28 maggio 2017.

In rosa a coprire le spalle al numero 57 d’estrazione nerazzurra, che ha più volte dichiarato di volersi trasferire in pianta stabile dopo aver perso il posto a Bergamo a vantaggio di Etrit Berisha, sono in tre. Ma il terzo è il guardiano dei pali della Primavera, il ’99 Michele Cerofolini.

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News