Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Pasalic, dalla Fiorentina all’Atalanta: il riscatto è lontano

Per il croato il futuro in nerazzurro si fa sempre più complicato. Non rientra nei piani di Gasperini?

In estate Mario Pasalic era a un passo dalla Fiorentina. I viola sembravano avere appeal rispetto alla destinazione nerazzurra, soprattutto nell’immaginario del centrocampista croato che già aveva giocato in massima serie. Come riporta tuttomercatoweb, infatti, Solo l’idea di approdare alla corte di Gasperini lo ha portato a giocare i preliminari di Europa League.

Decisiva per la sua attuale bocciatura, probabilmente, la partita di Copenaghen, dove Pasalic sbagliò due gol facilissimi e contribuì a condannare i nerazzurri all’esclusione dai gironi. Un talento dai piedi buoni, con un potenziale che richiede costanza e che per Gomez e compagni potrebbe essere, comunque, estremamente utile. Se ci fossero tempo e modi.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News