Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Magia di Milik allo scadere, il Napoli passa in Sardegna

Il Napoli sfonda la rete del Cagliari al novantesimo, il Cagliari si arrende: la Juventus è distante otto punti

Zero a uno tra Cagliari e Napoli, nel posticipo domenicale delle ore 18. La squadra di Ancelotti (che sceglie di far partire dalla panchina sia Insigne che Mertens) riesce a superare la squadra cagliaritana solo nei minuti di recupero, grazie alla marcatura (su calcio di punizione) di Arkadius Milik.

Gli azzurri riescono così a restare in scia alla capolista Juventus, anche se le lunghezze restano otto. Può recriminare il Cagliari, autore di una più che dignitosa prova tra le mura amiche: qualche polemica tra i due tecnici, Ancelotti e Maran, in occasione del calcio di punizione che ha deciso la partita.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News