Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Tanti auguri a Evair, l’attaccante ammazza grandi

evair

L’ex giocatore dell’Atalanta spegne oggi 54 candeline. In  tre stagioni in nerazzurro tre stagioni ha giocato partite realizzando 25 gol in Serie A

Giornata di festeggiamenti per un ex giocatore dell’Atalanta: oggi, infatti, è il compleanno di Aparecido Paulino Evair o se preferite semplicemente Evair. Cresciuto calcisticamente nel Guarani, arrivò a Bergamo nell’estate del 1988 dopo avere realizzato 55 reti in 77 presenze col club biancoverde.

In nerazzurro formò una coppia straordinaria con Claudio Caniggia e nel triennio all’ombra delle Mura mise a segno dei gol indimenticabili come quello dell’1-0 a Torino (1989) in occasione di JuventusAtalanta o ancora come il centro dell’1-0 con cui la Dea fermò a Milano il Milan (1991).

Nell’estate del 1991 lasciò Bergamo, con un bottino di 25 gol in 76 partite, tutte in Serie A, per tornate Brasile e giocare con Palmeiras, Vasco da Gama, Atlético Mineiro, Portuguesa, San Paolo, Coritiba, Goiás e Figueirense (con una breve parentesi in Giappone al Yokohama Flugels).

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News