Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Masiello: “Traguardo inimmaginabile, cancellata la ferita di Coppa Italia”

Andrea Masiello parla in mixed zone al termine di Atalanta-Sassuolo, questa sera ha raggiunto un traguardo storico con la Dea

“Non ci stiamo accorgendo ancora di quel che abbiamo fatto, dobbiamo goderci i festeggiamenti. La stagione è iniziata dopo l’uscita di Copenaghen che ci ha feriti ma il calcio è anche questo. Abbiamo lavorato, ci siamo uniti e questo ha fatto la differenza. Mai avrei immaginato di arrivarci con l’Atalanta, la Champions è qualcosa di incredibile. Il terzo posto ci fa cancellare la ferita della Coppa Italia”

“Rissa a fine primo tempo? Quando giochi un traguardo importante ogni scintilla scatena un casino.
Tutti ci sentiamo importanti. Gli attaccanti hanno fatto tanti gol e noi diamo il contributo che riusciamo a costruire. A 33 anni andrà bene qualsiasi stadio di Champions, sarà un’avventura che ci farà crescere e capire cosa abbiamo fatto”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News