Resta in contatto

News

Valencia, Celades: “Siamo abituati agli infortuni”

celades

Albert Celades, allenatore del Valencia, in conferenza stampa: “Giochiamo contro una squadra offensiva, che si diverte”

Alla vigilia della sfida contro l’Atalanta in conferenza stampa parla Albert Celades, allenatore del Valencia. Una sfida storica anche per gli spagnoli, che come i nerazzurri arrivano da mina vagante agli ottavi di Champions League.

“Siamo abituati ai tanti infortuni. Dispiace per chi è rimasto a casa e non potrà giocare a San Siro. Sono molto contento per chi ci sarà. La nostra è comunque una grandissima squadra, domani affronteremo una squadra molto offensiva, che si diverte. Cercheremo di competere al massimo”.

“Ultimamente fuori casa non abbiamo fatto molto bene, ma in Champions è andata diversamente. Rendimento buono, tralasciano le partite con Getafe e Mallorca. Ringrazio i tifosi, saranno in tanti, spero si godano una partita così importante”.

Con il tecnico, in conferenza stampa, c’è Dani Parejo.

“Domani ci saranno molte assenze, ma non è la prima volta. Noi non vinciamo a livello individuale, ma di squadra. La partita sarà difficile contro l’Atalanta, parliamo di una grandissima squadra. Noi abbiamo vinto su campi difficili, come contro Ajax e Chelsea, domani sarà altrettanto complicato”.

“L’ultima volta agli ottavi abbiamo affrontato il PSG, con Ibrahimovic e Lavezzi. Io ero ancora giovane, ma ora sono cresciuto. Non dobbiamo soffermarci sugli infortuni, ma su chi ci sarà. La Champions è molto competitiva e andrà valorizzato il gruppo, la squadra reagisce alle assenze”.

“Sono cresciuto con la fascia da capitano. Sono abituato a giocare partite come queste, non come la prima volta. Come squadra siamo arrivati alla semifinale di Europa League, abbiamo vinto la coppa contro il Barcellona. Un pari buon risultato? L’Atalanta sta facendo una stagione impressionante, ha anche vinto contro la Roma. Dobbiamo scendere in campo per vincere, come sempre”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Si deve vergognare !!! Non è degno neanche di nominare il nome del Mondo ...assurdo insultare Gasperini , veda di seguire qualche altra squadra ."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Uno dei maestri del calcio italiano"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "grande Domingo, mi ricordo un'Atalanta Inter 5a0 con tua doppietta a Cometti , non mi arrabbiai Tu Bergamasco doc eri tutti Noi"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Prego, 1-2 : De Bernardi, Magrin e Zobbio per il Treviso : c'ero anch'io, anche a Santangelo Lodigiano ( 0-0 su un campo di patate sotto il diluvio......"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x