Resta in contatto

News

Schelotto e Bergamo: “Arrabbiata con me, ma è parte della mia vita”

Messaggio di solidarietà via Instagram all’Atalanta e a Bergamo “che soffre”: “Ho sempre sudato questa grandissima maglia, io sarò sempre un tifoso in più”

“Siete ancora delusi e arrabbiati per il modo in cui sono passato all’Inter, non vi do torto, anzi potete essere arrabbiati ancora, il calcio è anche questo. Ma ho sempre sudato quella grandissima maglia come lo ho fatto in altre squadre e continuo a farlo qui a Brighton”. Parola di Ezequiel Schelotto, all’Atalanta dall’estate 2011 al gennaio 2013, in un post su Instagram in cui esprime gratitudine e vicinanza alla sua ex terra adottiva all’epoca di Stefano Colantuono.

SCHELOTTO E BERGAMO, AMORE E ODIO. Il pubblico bergamasco non mandò proprio giù l’addio anticipato del Galgo, che però non porta rancore: “Sempre sarò riconoscente all’Atalanta e alla città di Bergamo”, la sua rassicurazione. Un post costruito su poche immagini, nemmeno con tutta la squadra: i connazionali argentini Maxi Moralez e German Denis, il cileno Carlos Carmona, gli italiani Luca Cigarini e Stefano Lucchini. “Oggi una parte importante della mia vita, una città, una regione intera sta soffrendo tantissimo come tutto il popolo italiano. Voglio ricordarvi così con queste foto e lasciare indietro ormai ‘differenze’ che si sono create, non da parte mia ma da alcuni che purtroppo fanno girare voci sbagliate, notizie false”.

SCHELOTTO, UN TIFOSO PER BERGAMO. “Chi mi conosce sa quello che ho dato in campo, sa come sono fatto dentro e fuori – rimarca l’oriundo -. Tifosi bergamaschi, popolo di Bergamo, da me potete trovare sempre un tifoso in più, volete o no, io ci sarò sempre perché chi ama non dimentica. BERGAMO MÓLA MIA!!!”. L’ennesima testimonianza di affetto da parte di un ex ai tempi del Coronavirus. Ai sostenitori atalantini non potrà fare altro che piacere.

View this post on Instagram

Italia mi ha aperto le porte a me e famiglia nel 2008 e da li in poi nn ci stanchiamo mai da ringraziare tutto quello che avete fatto per me e famiglia. Oggi una parte importante della mia vita, una città, una regione intera sta soffrendo tantissimo come tutto il popolo italiano. Voglio ricordarvi così con queste foto e lasciare indietro ormai “differenze” che si sono create, non da parte mia ma da alcuni che purtroppo fanno girare voci sbagliate, notizie false. Chi mi conosce sa quello che ho dato in campo, sa come sono fatto dentro e fuori. Sempre sarò riconoscente al Atalanta e alla città di Bergamo. Pochi di voi siete ancora delusi e arrabbiati per il modo che sono passato al Inter, nn vi dò torto, anzi potete stare arrabbiati ancora, il calcio forma parte di questo. Ma sapete una cosa sempre ho sudato quella grandissima maglia come lo ho fatto in altre squadre e continuò a farlo qui a Brighton. Tifosi bergamaschi, popolo di Bergamo da me potete trovare sempre un tifoso in più, volete o no, io ci sarò sempre per che chi ama non dimentica. BERGAMO MÓLA MIA!!! #molamiaberghem #staystrong 🙌🏻💪💙⚽️🙏 #atalanta #bergamo #forzaitalia🇮🇹 #magicadea

A post shared by Ezequiel Schelotto (@officialgalgo) on

11 Commenti

11
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grazie 👍

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Io so quello che hai dato in campo e anche al QI CLUBBING 😂 Giuseppe Prisci Polini Mirella Pinessi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Simona

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Beh credo che io “galgo” a Bergamo abbia fatto grandi cose e dato tanto per la maglia. Le sue cavalcate io me le ricordo ancora con grande piacere……. grazie ❤️🖤💙

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Abbiamo problemi più grandi a cui pensare..che stare arrabbiati con te. Tu non esisti.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Va all Inter bigolaro!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Nicolò Vallone

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Müs de ca

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Rembambit

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Spero che un giorno , tu possa trovare Raimondi x strada….BIGOL

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Nella vita bisogna anche saper perdonare, basta insulti e grazie Schelotto! Io la penso cosi’piaccia o non piaccia un atalantino dalla nascita classe 63

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Si deve vergognare !!! Non è degno neanche di nominare il nome del Mondo ...assurdo insultare Gasperini , veda di seguire qualche altra squadra ."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Uno dei maestri del calcio italiano"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "grande Domingo, mi ricordo un'Atalanta Inter 5a0 con tua doppietta a Cometti , non mi arrabbiai Tu Bergamasco doc eri tutti Noi"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Prego, 1-2 : De Bernardi, Magrin e Zobbio per il Treviso : c'ero anch'io, anche a Santangelo Lodigiano ( 0-0 su un campo di patate sotto il diluvio......"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News