Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Le pagelle della stagione: Papu davanti a Duvan, Gosens e Ilicic

Le pagelle de L’Eco di Bergamo alla stagione dell’Atalanta premiano staff e Papu da 10: tre giocatori appena sotto, poi il resto in assortimento vario

La palma del migliore, insieme al 10 attribuito a ogni membro dello staff dirigenziale e tecnico (Antonio Percassi, presidente; il figlio Luca, amministratore delegato; Giovanni Sartori, responsabile dell’area tecnica; Gian Piero Gasperini), va al Papu Gomez. L’unico giocatore dell’Atalanta premiato a pieni voti dalle pagelle della stagione a cura de L’Eco di Bergamo.

PAGELLE: IN NOME DEL PAPU RE. La transizione da ala o punta da doppia cifra a tuttocampista-cervello è consacrata dall’annata da leader arretrato fin dove necessario. 8 gol e 16 assist, che salgono a 25 con punizioni e rigori procurati più gli angoli chiave. Davanti ai compagni nove volte: nessuno come il Papu.

DUVAN, GOSENS E ILICIC: 9,5. Zapata, invece, mancato tre mesi (10 partite), indispensabile con 19 gol e 8 assist, 18 e 7 entro i confini. Il laterale mancino tedesco ha raggiunto la decina di gol, 9+9 assist in A: nessuno è migliorato così. Ilicic a quota 21 gol (15+5+1 in Coppa Italia a Firenze; 10 assist) ha segnato più di tutti i compagni, a Torino perfino da centrocampo, calando il poker a Valencia il 10 marzo prima di spegnere la luce.

9 e 8,5. L’Eco assegna cinque 9. Gollini e Djimsiti tra porta e difesa. In mezzo, il carismatico De Roon da 2 reti e 6 assist e il regolarista d’aggressione Remo Freuler. Davanti, invece, a un Luis Muriel micidiale da 18 gol (uno ogni 76 minuti) in A e 1 in Champions, letale in corso d’opera e forte dalla distanza e su punizione. 8,5 a Palomino che ha segnato alle romane in casa gol decisivi per la qualificazione Champions, a Toloi che difende d’anticipo, imposta e la mette alle genovesi e Pasalic che segnando in Europa a City, Shakhtar e PSG ne mette in tutto 12 e 7 assist da eclettico bravo a inserirsi.

RUSLAN, TIMOTHY E LE SORPRESE. 8 al titolare aggiunto Malinovskyi (9 gol e 9 assist), 7,5 all’utile Timothy Castagne che apre le danze a Kharkiv dopo aver acciuffato il 2-2 a Firenze, al sostanzioso Hans Hateboer doppiettista al Valencia (5 assist, 0 gol in A); 7 a Sportiello, Caldara, la sorpresa Sutalo e il rinnegato di agosto Tameze. Da 6 Kjaer, Masiello e Barrow, tutti usciti dalla finestra invernale perché poco adatti o superati. I senza voto sono riserve e giovani della Primavera in vario assortimento anche di ruoli. Arana e Ibanez che partono a gennaio, Colley alle soglie del prestito, gli innesti di prospettiva Czyborra e Bellanova, il 2000 Da Riva esordiente contro Inter e PSG in agosto, Traore (3 e 1 all’Udinese e Piccoli più i panchinari Ndiaye, Gelmi, Guth, Okoli ed Heidenreich.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Boga via e buona fortuna. Ma il buco è in mezzo al campo senza il miglior Freuler perdiamo partite a raffica . Serve comprare un centrocampista..."
calciomercato

Sondaggio: come dovrebbe comportarsi l’Atalanta dopo la pubblicazione delle intercettazioni?

Ultimo commento: "Percassi...il lupo perde il pelo ma...😡....ma mi auguro davvero il nulla ..solo per i tifosi che ha la Dea!!"
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Ok ma importante che rinforzi il centrocampo perché mancano incontristi puri capaci di aggredire e recuperare palloni invece che lasciar giocare..."

Altro da News