Resta in contatto

News

Dal Valencia al Torino: il regista-tifoso e il calcio da Orwell che non gli (ci) piace

Il regista bergamasco Davide Ferrario, che vive a Torino, è stato forse l’unico tifoso atalantino in mezzo a quasi mille granata. Distanziato e sotto gli occhi degli steward: un calcio da Orwell

Solo in mezzo a quasi mille granata, ma distanziato e in mezzo a un tale silenzio da sentirsi fuori luogo e fuori posto. Tanto da iscriversi al partito del “nessuno o tutti”, quello della Curva Nord dell’Atalanta. Nel suo editoriale sul Corriere della Sera di Bergamo, il regista bergamasco Davide Ferrario, che vive a Torino, ha descritto il proprio straniamento da spettatore di un calcio da Orwell in tribuna allo Stadio Olimpico Grande Torino, da privilegiato percettore di un biglietto arrivatogli alla vigilia tramite sponsor.

IL REGISTA-TIFOSO E IL CALCIO DA ORWELL. Un tifoso isolato e osservato dallo staff, in un silenzio irreale che faceva sentire a tutti la voce del telecronista: così ha scritto di essersi sentito Ferrario, atalantino sfegatato in astinenza dall’ottavo di andata di Champions League il 19 febbraio scorso contro il Valencia. Gli è sembrato di assistere da guardone a uno spettacolo proibito, per pochissimi, e per di più guardato a vista come un potenziale contaminatore, con gli inservienti piazzati perfino ai bagni per igienizzare le mani in entrata e in uscita.

DAL VALENCIA AL TORINO: IL CALCIO SENZA SENSO. “Così non va, meglio la tv”, la conclusione del regista-tifoso deluso dall’impatto emotivo e visivo del ritorno allo stadio. Il calcio dei mille e non uno di più sparpagliati sugli spalti, sotto osservazione costante, è un calcio da “1984” senza più un senso, da profezia apocalittica. Papu Gomez e soci non sono bastati a indorare la pillola amara.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Campione indimenticabile x noi interisti. Sembrava avere un fisico non atletico ma in realtà possedeva una grinta ed una energia che ne facevano un..."

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Ultimo commento: "UNICO VERO CAPITANO..ULTIMA BANDIERA GRANDE GLEEN BEI TEMPI IN CURVA NORD...FOREVER ATALANTA"
Advertisement
gollini

Cedere Gollini, Sportiello o entrambi? i tifosi hanno pochi dubbi

Ultimo commento: "Di cosa parli? Oggi trovare un terzo portiere disposto a fare panca per sempre in serie A è difficilissimo, visto che magari in B prenderebbero molti..."
Gollini

Quattro nomi per il dopo Gollini: chi preferite come portiere?

Ultimo commento: "Premetto che non ho mai giocato a calcio, ma vedere Gollini a 7-8 metri dalla Pisani durante le partite mi dava un senso di sicurezza! ...ho visto..."
Tomiyasu

I nomi per il mercato di rafforzamento: da Musso a Zappacosta, chi vorreste all’Atalanta?

Ultimo commento: "No no va benissimo così anche lui quando è arrivato non era quello di oggi certo dispiace ma ve lo ricordate contro il Napoli ebbene che ben vengano..."
atalanta

SONDAGGIO – Ti piacciono le nuove maglie dell’Atalanta?

Ultimo commento: "Fatti vedere da uno psicologo. Devi avere avuto in infanzia difficile. Molto difficile!"

Altro da News