Resta in contatto

News

Serie A, l’anticipo: colpaccio Sampdoria (2-1) a Firenze

Candreva Sampdoria

Prima vittoria in campionato per la squadra di Ranieri al “Franchi” contro la Fiorentina: decide verre a un settebello dal novantesimo, palo di Chiesa ai saluti

I due ko di fila in casa della Juventus e al cospetto del neopromosso Benevento? Non dimenticati, ma quasi. La Sampdoria raggiunge la Fiorentina a quota 3 punti centrando nell’anticipo della terza giornata di serie A il primo bottino pieno mettendo la freccia a 7′ dal 90′ con un pallonetto di Valerio Verre, lanciato ai limiti dell’area decentrato verso destra da un lunghissimo rinvio del portiere Audero.

SAMPDORIA, COLPACCIO A FIRENZE. Il palo di un Federico Chiesa ormai ai saluti nel finale impedisce ai viola di Iachini di evitare a sua volta la seconda sconfitta in serie dopo il 4-3 a San Siro con l’Inter. Traversa di Quagliarella, poi autore del vantaggio su rigore autoprocurato (trattenuta netta di Candreva) a due minuti dall’intervallo, e incrocio scheggiato dallo stesso autore del fallo a inizio ripresa. Pari temporaneo dopo 27 giri di lancetta nella ripresa di Dusan Vlahovic. Kouamé pericoloso in avvio, chance anche per Biraghi e Thorsby sempre a punteggio non ancora schiodato.

FIORENTINA-SAMPDORIA 1-2, ILTABELLINO. Fiorentina-Sampdpria 1-2 (43′ pt rig. Quagliarella, 27′ st Vlahovic, 38′ st Verre) FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Chiesa, Bonaventura, Amrabat (86′ Saponara), Castrovilli (82′ Duncan), Biraghi; Kouamé (58′ Cutrone), Vlahovic. All. Iachini. SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Yoshida, Augello (84′ Regini); Candreva (69′ Leris), Ekdal (84′ Palumbo), Thorsby, Damsgaard (69′ Verre); Ramirez (69′ Askildsen), Quagliarella. All. Ranieri. Arbitro: Giacomelli di Trieste. Ammoniti: Thorsby, Tonelli, Ekdal.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"El Tanque" nerazzurro

German Denis

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Il Vin Diesel di Bergamo

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "è ancora sicuro di ciò che ha scritto, ora che siamo all'ultima partita di campionato?"
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

SONDAGGIO – Viste le condizioni di Zapata, cosa deve fare l’Atalanta?

Ultimo commento: "Ora una parola sola .... svecchiare per ripartire con Mr. Gasperini Forza Atalanta"

Altro da News