Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Atalanta, la ‘missione ottavi’ è già partita

La squadra nerazzurra è pronta a scendere in campo per ritrovare una vittoria, in tre giorni sta preparando al meglio la gara contro i danesi

Arrabbiata, giusto quanto basta per incanalare questa aggressività e ritrovare la solita reazione da tre punti in Champions dopo un KO in campionato. L’Atalanta di mister Gian Piero Gasperini domani affronta il Midtjylland con l’Europa League già in tasca, contro una Cenerentola già fuori dai giochi, sapendo che nulla si deciderà fino al match del 9 dicembre ad Amsterdam. Tutto facile e mente libera quindi? Niente di più sbagliato e sia il tecnico che il difensore Berat Djimsiti ci hanno tenuto a precisarlo.

EQUILIBRIO E COMPATTEZZA. La squadra ha raccolto l’invito del Papu a tenere i piedi per terra, anzi, sui pedali, e da ieri è partita la missione ottavi, perché nessuno si accontenterà dell’UEL, e i nerazzurri vogliono arrivare in Olanda con due risultati su tre a disposizione. Ma sanno anche, perchè ci sono passati loro stessi lo scorso anno, che una squadra che non ha più niente da dire né da perdere, può rivelarsi nociva e divenire fastidiosa. Per questo da ieri la squadra si sta esercitando a mantenere quella compattezza e quell’equilibrio che le hanno permesso di incassa solo due gol nelle ultime cinque gare (prima della sconfitta con l’Hellas).

PAROLA ALLA DIFESA. E a guidare la difesa ci sarà lui, Berat Djimsiti, che se l’anno scorso sedeva in panca in un paio di gare del girone, quest’anno se le sta giocando tutte dal 1′ al 90′ col 19 addosso e una maglia sempre sudata. E chissà che magari non torni anche un suo gol da calcio da fermo, perché l’ha detto: “La forza della squadra è difendere e attaccare insieme”. In attesa di ritrovare anche la lucidità e la freschezze del tridente delle meraviglie.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da Approfondimenti