Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il Papu fa flop in Champions (come la Juve)

gomez

In vantaggio con Suso, il Siviglia del Papu si arrende ad Haaland (assist e due gol) con Gomez a concedere il contropiede del tris. Male la Juve

Il Borussia Dortmund deve aver evocato brutti ricordi al Papu Gomez. Anche perché Marco Reus, avversario nei sedicesimi di Europa League il 15 e 22 febbraio di tre anni fa, gli ha rubato palla per il contropiede su cui Erling Haaland, l’asso dei tempi nuovi, ha potuto fare 3-1 e doppietta al Sanchez Pizjuan nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. Dalla maglia dell’Atalanta a quella recentemente indossata del Siviglia, per l’argentino la maledizione giallonera continua.

PAPU, FLOP CHAMPIONS. Largo a sinistra nel 4-3-3 di Julen Lopetegui, il Papu, due crossetti e nient’altro, non ha mai trovato la posizione combinando il pasticcio in premessa. Fino a essere sostituito al quarto d’ora della ripresa da Oliver Torres, mentre il cambio dell’apripista Suso (7′, tiro sporcato), Luuk de Jong, ha tenuto vive le speranze per il ritorno segnando il 2-3 finale (6′ al 90′), deviando di destro la punizione di Oscar Rodriguez. Il doppiettista norvegese, offerta la palla del pari a Dahoud (sotto il sette) al 19′, ha messo la freccia al 27′ in spaccata scambiando con Sancho per poi approfittare dell’erroraccio a centrocampo dell’ex atalantino (43′).

JUVE, IL FRONTE DEL PORTO. Mezzo disastro per la Juventus nell’altro ottavo di andata targato 17 febbraio. Bentancur offre a Taremi dopo 1′ il vantaggio, Manafà imbecca Marega in avvio di ripresa per il bis e solo il gol di Federico Chiesa, incrociando di mezza suola il pallone da sinistra di Rabiot a 8′ dal 90′, consente ai bianconeri di guardare al match a campi invertiti con un certo ottimismo.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News