Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il costo degli acquisti nerazzurri: dal 2017 un salto di qualità

Gatti

Musso dovrebbe divenire, al pari di Romero, il secondo acquisto più costoso della storia nerazzurra

L’acquisto di Juan Musso, prossimo all’ufficializzazione prossimamente, diverrà, al pari di quello di Romero impostato la scorsa estate, il secondo acquisto più costoso della storia atalantina. Ne parla L’Eco di Bergamo nella giornata di oggi, sottolineando anche come la crescita mostrata dal club negli anni si rispecchi anche nelle cifre spese per gli acquisti delle ultime stagioni. Un processo inevitabile, dovuto anche da un andamento del calciomercato generale che ha visto lievitare sempre più i prezzi, almeno prima che la pandemia iniziasse a fare sentire i propri effetti.

Nove dei dieci deal più onerosi dell’ultracentenaria vita del club, ad ogni modo, riguardano le ultime quattro estati, dal 2017 in avanti. In rigoroso ordine decrescente di prezzo: Zapata, Musso, Romero, Muriel, de Roon, Pasalic, Malinovskyi e Maehle. Mosca bianca in mezzo a questo gruppo è Gianni Comandini, al sesto posto in questa speciale classifica e pagato (in lire) l’equivalente di 15,5 milioni di euro nell’estate del 2000.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News