Resta in contatto

News

“Che bello quel gol a Lipsia”: l’amarcord del migliore di aprile

Le danze per festeggiare i gol ispirate al reggaeton ascoltato dalle figlie, il riso al cocco nel piatto e… Lipsia nel cuore

“In quel momento eravamo avanti, in una situazione di vantaggio nell’andata dei quarti di finale di Europa League. Il mio gol preferito di quest’ultimo periodo è stato quello di Lipsia: ero posizionato bene per tirare anche meglio”. Parola di Luis Muriel, che insignito del titolo di Player of The Month del mese di aprile s’è svelato nel botta e risposta con il partner societario ItalianOptic.

MURIEL: LIPSIA, CHE GOL. “Il momento più bello all’Atalanta risale al mio arrivo, perché ricordo l’accoglienza e l’entusiasmo, soprattutto del presidente – ha continuato l’attaccante colombiano -. Le danze per festeggiare ogni volta che segno sono delle mie figlie che ascoltano e ballano il reggaeton. Io, da buon colombiano, preferisco il vallenato e il riso al latte di cocco”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News