cropped-CA-logo.png
Sito appartenente al Network

Dea e Doria, due squadre con una propria identità

“La sfida tra le due migliori espressioni di calcio organizzato dopo il Napoli”. L’Eco di Bergamo definisce così Atalanta e Sampdoria, che oggi si sfideranno alle 15 a Marassi.

 

Difficile affermare il contrario. Nerazzurri e blucerchiati sono due squadre che, benché scendano in campo con due moduli diversi, hanno una propria identità di gioco che le contraddistingue. Merito di Giampaolo e Gasperini, due tecnici il cui credo è proporre un calcio offensivo. L’allenatore doriano lo fa provando a creare la superiorità numerica in mezzo in campo cercando di sfruttare le qualità del giovane regista Torreira, mentre la guida atalantina predilige l’uno contro uno a tutto campo e la valorizzazione delle corse esterne.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico nerazzurro Gian Piero Gasperini, dopo aver parlato alle televisioni, ha “replicato” anche in...

Nella posizione in cui furoreggia oggi all'Atalanta, il fiammingo si sarebbe pestato i piedi con...
atalanta
La strategia occupa la maggior parte della sessione pomeridiana dell'antivigilia col Genoa: a Zingonia Gasp...

Dal Network

sassuolo-atalanta
Tutte le info utili per vedere Atalanta-Sassuolo comodamente dal divano di casa: ecco le probabili...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Calcio Atalanta