Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Qui Torino – Contro la Dea per guarire dalla “pareggite”

Anche in casa Torino si fanno i conti per l’Europa e si considera la partita contro l’Atalanta un banco di prova ideale per sconfiggere il “mal di pareggio”.

Ne parla Tuttosport oggi, riportando le statistiche di Opta: i granata hanno pareggiato 7 partite su 14. E questo non aiuta a raggiungere il sogno europeo. Segno X contro Verona e Crotone, eppure sarebbero bastati 4 punti da aggiungere agli attuali per superare Chievo, Bologna, Milan e Atalanta e raggiungere il 7 posto utile per entrare in Europa League.

Soltanto in altre 7 occasioni negli ultimi 88 anni (cioè dal primo girone unico nel 1929-30) il Toro aveva pareggiato metà delle partite dopo 14 giornate di campionato: un record storico. Nel 1977, ’88 e ’93 sono arrivati 8 pareggi e furono 9 nel 1971 e 2008. Va anche detto che prima del 1994-95 il pareggio aveva un altro peso perché la vittoria valeva 2 punti.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News