Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rubriche

Nerazzurri in prestito – In Portogallo doppietta di Joao Schmidt

joao schmidt

Ancora in luce il centrocampista brasiliano attualmente in Portogallo. Per il resto bene solo Kessie e Sportiello, abile ad evitare un passivo peggiore al suo Frosinone

Quello appena concluso, non è stato un weekend esaltante per i giocatori di proprietà atalantina in prestito ad altre società. Sono infatti in pochi quelli ad aver vinto o ad essere stati autori di buone performance.

ESTERO. Fra i pochi a gioire c’è Joao Schmidt, sempre più elemento fondamentale nel Rio Ave. Il centrocampista brasiliano è stato autore di una doppietta nel 7-0 che la sua squadra ha rifilato al Silves FC nel turno di Coppa, realizzando la prima e la quarta rete. Solo un tempo invece per Patrick Asmah, sostituito nell’intervallo di Senica-Zemplin Michalovce quando la gara era sul 2-2 (poi conclusa 2-4). Spezzone di partita per Andreas Cornelius in Dijon-Bordeaux finito 0-0. L’attaccante danese è subentrato al 67’ al posto di Briand. Infine scampolo di partita anche per Bryan Cabezas in Internacional-Fluminense. L’ex nerazzurro è entrato al 70’ sullo 0-0, ma il suo club è uscito battuto 2-0.

ITALIA. Altra ottima performance per Franck Kessie in Lazio-Milan con il centrocampista ivoriano abile a propiziare il momentaneo 0-1 rossonero. Sabato da dimenticare invece per Andrea Petagna (non ha beccato palla contro la Juventus ed è stato sostituito da Paloschi all’85’), Bryan Cristante (battuto 1-0 a Udine dopo una prova non entusiasmante) e Marco D’Alessandro (entrato al 95’ al posto di Pussetto). Tre sono invece le reti subite da Marco Sportiello in Inter-Frosinone, ma con l’estremo difensore abile ad evitare un passivo peggiore. Ritorno in campo per Federico Mattiello, titolare in Bologna-Fiorentina dopo lo stop di qualche settimana a causa di un problema muscolare.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Rubriche