Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

La chiave: Piatek pistolero, Zapata pigro

Gli acuti del doppiettista polacco hanno segnato la linea di demarcazione fra le due squadre in termini di qualità, mentre il colombiano insieme a Gomez è apparso sottotono

L’abilità da pistolero implacabile di un Krzysztof Piatek formato van Basten, la qualità di un Lucas Paquetà pronto anche ad abbassarsi per difendere coi denti e quella di un Hakan Calhanoglu disposto al sacrificio prima dell’esplosione del secondo tempo con gol e assist dalla bandierina. Di contro, la rifinitura imperfetta di Josip Ilicic e di un Papu Gomez sottotono quanto il suo pigro centravanti, Duvan Zapata, che ne ha prese davvero poche. Nell’analisi del day after della Gazzetta dello Sport, la differenza tra Milan e Atalanta è tutta negli uomini chiave.

POSSESSO E FORCING. I nerazzurri hanno pagato una certa inconcludenza e l’inferiorità in termini qualitativi, a dispetto di un forcing martellante nel primo tempo e di un possesso palla aumentato nella ripresa. Dal 57 al 59,4 per cento, coi rossoneri bravi e umili a contenere.

STANCHEZZA. Il gioco dispendioso di Gian Piero Gasperini, alla lunga, ha logorato due titolari fissi nonché vedette della manovra come il Papu e il Ternero, entrambi usciti stremati nel corso del secondo tempo. Impossibile essere brillanti sempre e comunque con una rosa così ristretta. Nondimeno, bergamaschi in gol per la sedicesima partita consecutiva, ma anche 16 punti recuperati dai rossoneri una volta finiti in svantaggio: solo la Juventus tiene loro testa nella speciale classifica.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News